12 Tratti della Leadership Legacy – Sei un Leader Legacy?

Walter Lippman alla domanda sull’eredità della leadership ha riflettuto sul fatto che “La prova finale di un leader è che lascia negli altri la convinzione e la volontà di andare avanti”.

Ecco 12 tratti di leadership legacy. Come fai a misurarti?

1. I leader legacy sono ricordati maggiormente per le loro capacità interpersonali, l’intelligenza emotiva e la loro capacità di trasformare rapidamente un gruppo in un team guidato dalla visione.

2. Le persone non ricordano i titoli dei leader legacy tanto quanto ricordano la credibilità, l’influenza, la compassione, la comprensione, la pazienza e l’integrità.

3. I leader dell’eredità sono coraggiosi. Sono disposti a difendere ciò che è giusto e a correre dei rischi con una tenacia pacata. Sono disposti ad “andare controcorrente” per garantire il mantenimento degli standard più elevati.

4. I leader dell’eredità guardano all’interno prima di agire verso l’esterno. Conoscono le loro motivazioni, vulnerabilità e fattori scatenanti per le emozioni negative. Sono autentici e insegnabili.

5. I leader dell’eredità sanno come e quando tacere. Fanno domande e si prendono il tempo per ricercare e scoprire tutti i dettagli prima di formarsi un’opinione o agire.

6. I leader dell’eredità sono insegnanti. Ricordano che tutti stanno crescendo. Sanno che ogni giorno offre opportunità di miglioramento continuo, non di perfezione, e incoraggiano coloro che guidano a lottare per l’apprendimento.

7. I leader legacy sono avvicinabili. Creano ambienti sicuri in cui gli altri sanno che possono portare preoccupazioni o nuove idee.

8. I leader dell’eredità sanno come bilanciare la gestione per influenza e la gestione per autorità.

9. I leader dell’eredità danno potere. Assicurano il successo di coloro che li circondano. Pianificano e addestrano i loro successori. Ispirano gli altri ad allungarsi, crescere, attraverso il supporto e il posizionamento degli altri per il successo.

10. I leader legacy non creano più seguaci, costruiscono più leader.

11. I leader dell’eredità sono visionari. Visualizzano le possibilità di domani, vedono il potenziale dell’organizzazione e poi prendono in considerazione i passaggi per consentire alle loro persone l’opportunità di sperimentare piccoli successi nel loro viaggio verso il raggiungimento della visione.

12. I leader dell’eredità danno un esempio di eccellenza, non di perfezione.

Un’eredità di leadership è ciò che rimane a lungo dopo che hai lasciato la posizione. È in tuo potere determinare come gli altri si ricorderanno di te. Entrerai in azione o ti addormenterai al tramonto?

Stephanie Y. Oden è l’autrice di Ready, Set, Engage ed è conosciuta come The Leader Builder. È una leader di pensiero nelle aree della leadership con intenzione sinergica e connessione di squadra, Stephanie è una leader di seminari, relatore principale e consulente esecutivo. Aiuta gli individui e le organizzazioni a migliorare i risultati aziendali avendo leader concentrati, motivati ​​e mirati.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *