2010 – L’importanza di identificare i propri risultati personali e la pianificazione degli obiettivi

Tutti stanno pensando ai loro “propositi per il nuovo anno”.

E se quest’anno fosse l’anno in cui hai effettivamente MANTENUTO tutte le tue risoluzioni e raggiunto i tuoi obiettivi?

Bene, tieniti il ​​cappello. Perché se pianifichi i tuoi obiettivi e lavori secondo il tuo piano, puoi fare esattamente questo!

Creare e identificare i tuoi risultati personali è importante per la tua attività. Gli obiettivi ti aiuteranno a rimanere motivato e ti aiuteranno a scomporre ciò che può essere un compito importante in piccoli passaggi gestibili.

Ecco alcuni semplici suggerimenti per aiutarti a creare il tuo piano di successo personale per il 2010:

#1 – Traccia i tuoi obiettivi. Tenere traccia dei tuoi obiettivi è importante. Potresti voler iniziare tracciando tutti i tuoi obiettivi in ​​un posto dove puoi facilmente tenerne traccia. Dai ai tuoi obiettivi le date di realizzazione stimate e premiati mentre spunta i tuoi successi.

Tenere traccia dei tuoi obiettivi in ​​questo modo ti aiuterà a rimanere motivato e a farti muovere nella giusta direzione. Gli esperti hanno convenuto che è più probabile che ci atteniamo ai nostri piani se abbiamo obiettivi ben congegnati e specifici a cui miriamo. Tracciare i tuoi obiettivi ti aiuta a farlo.

#2 – Supera i tuoi ostacoli. Abbiamo tutti dei road blog di cui abbiamo bisogno per trovare un modo per aggirare. Negli affari, potrebbe bilanciare la tua vita familiare con il lavoro, o forse spremere il tempo per costruire la tua attività attorno al tuo lavoro a tempo pieno. Qualunque sia la tua situazione attuale, può essere utile annotare i tuoi ostacoli insieme a un piano di risoluzione per aiutarti a superarli.

Se parte dei blocchi stradali sono con amici intimi o familiari, parla con loro e raggiungi un accordo su come creare un vantaggio per tutti i soggetti coinvolti. Con i tuoi obiettivi effettivamente raggiunti, in genere vincerai molte più persone di te. Fa parte dei “premi” per i prezzi pagati per la tua disciplina per agire e completare i tuoi piani.

Ad esempio, se hai poco tempo per costruire la tua attività, scrivi un piano realistico per tenerti in carreggiata. Assicurati di avere un accordo all’interno della tua famiglia per sostenere i tuoi piani. Iscrivili al tuo processo. Anche se hai solo quattro ore a settimana, è molto più realistico scriverlo che puntare a dieci ore e finire deluso.

#3 – Festeggia i tuoi successi. Piccolo e grande. Entrambi sono importanti. Molti di noi hanno obiettivi per i quali ci sforziamo, ma spesso celebriamo solo i nostri grandi successi. Tuttavia, è importante celebrare i piccoli successi tanto quanto i grandi. Tutto sta portando allo stesso fine.

#4 – Ottieni un partner responsabile. Un allenatore, un amico, un membro della famiglia, ma qualcuno che ti sostiene e si prende cura di te per raggiungere i tuoi risultati pianificati. È divertente come spesso siamo più bravi a portare a termine le cose a causa delle aspettative degli altri, rispetto alle nostre. Il partner responsabile ti aiuta a tenerti in carreggiata, idealmente di settimana in settimana. Assicurati solo di scegliere un partner che vuole il tuo successo, dal momento che alcuni sono giudicanti, scettici, critici o persino sabotatori dei tuoi sogni più grandi. Quindi, fidati con chi stai condividendo!

#5 – Riduci le cose. Un buon modo per farlo è avere obiettivi più piccoli e obiettivi grandi. Quindi traccia un grafico dei tuoi progressi e identifica tutti i tuoi risultati, grandi o piccoli. È sempre più facile mangiare l’elefante un morso alla volta, invece di soffocare e smettere con i pezzi più grandi.

Prendersi del tempo per celebrare i tuoi piccoli e grandi risultati ti darà un senso di realizzazione che può aiutarti ad affrontare i tuoi obiettivi più grandi più rapidamente. Puoi festeggiare con piccole prelibatezze come l’acquisto della borsetta che desideri da mesi, regalarti una giornata alle terme o uscire per una cena di festa. Non importa davvero come festeggi fintanto che riconosci il tuo lavoro ben fatto.

E ricorda, gli obiettivi cambiano. È come raggiungere un traguardo. Quando una gara è finita, un’altra inizia quando è qualcosa che ti appassiona. La pianificazione, il monitoraggio e la responsabilità dei risultati raggiunti sono solo buone pratiche per tenerti al passo con i tuoi desideri!

Al tuo più grande successo di sempre nel 2010!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *