5 consigli per principianti per il campeggio senza elettricità

Il campeggio significa prendersi una pausa dalla routine e semplicemente rilassarsi e ricaricarsi all’aria aperta. Molti campeggiatori in questo momento vogliono provare il campeggio in campagna dove non c’è elettricità – solo tu e la vita all’aria aperta. All’inizio potrebbe sembrare opprimente, ma quando sai cosa fare e gestire diverse situazioni, scoprirai che il campeggio senza elettricità è ancora più gratificante!

Sii tutt’uno con la natura e rilassati davvero nell’entroterra con questi suggerimenti per principianti per il campeggio senza elettricità!

Essere preparato

La chiave per raggiungere qualsiasi viaggio di successo è arrivare preparati. Questo è ancora più importante se hai intenzione di accamparti tradizionalmente. Assicurati di fare ricerche sul campeggio che hai scelto. Sai che non c’è elettricità, ma c’è una fonte d’acqua? Qual è il posto più vicino a cui chiedere aiuto in caso di emergenza?

Inoltre, assicurati di fare le valigie per coprire tutto: tutte le cose di cui avrai bisogno per dormire, cucinare, mangiare, fare il bagno e divertirti. Sarebbe utile se si creasse una lista di controllo e la si utilizzasse durante l’imballaggio.

Organizza i tuoi pasti

Pianifica i tuoi pasti in anticipo e mantieni tutto semplice. Considera la mancanza di energia, quindi cucinerai su un fuoco da campo, una griglia o un fornello elettrico, a seconda di ciò che preferisci. Pianifica il tuo cibo al giorno durante il tuo viaggio e scegli ricette facili da cucinare. Se possibile, fai la maggior parte della preparazione a casa. Prepara il tuo frigorifero giusto e assicurati di cucinare prima i prodotti deperibili.

Se hai intenzione di cucinare sul fuoco, assicurati di avere tutto il necessario per crearne uno.

Portare acqua potabile

Nell’entroterra, quando non c’è elettricità, di solito non c’è nemmeno una fonte di acqua potabile. È importante verificare se il sito scelto ha una fonte d’acqua. Se c’è, di solito va bene per fare il bagno e lavare i piatti, ma non per bere.

Porta acqua potabile pulita che durerà per tutto il tuo viaggio. Puoi portare l’acqua in litri o in bottiglie singole più piccole.

Porta una fonte di luce

Avrai bisogno di una fonte di luce per muoverti nel campeggio, soprattutto di notte. Puoi accendere un falò, ma non puoi spostarlo o portarlo dentro la tenda. Assicurati di portare una torcia, una lanterna, delle candele e delle batterie extra.

Tenere caldo

Indipendentemente dalla stagione in cui andrai in campeggio, è importante prepararsi per le notti fredde. Porta un maglione di lana, calze di lana, coperte spesse, biancheria da letto extra, materassini e un sacco a pelo termico.

Il campeggio senza elettricità diventa più facile nel tempo: segui questi semplici ma efficaci suggerimenti!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *