5 passaggi per una cottura più facile

Cucinare non deve essere difficile o richiedere molto tempo. Se stai lottando su come ridurre i tempi di cottura, ecco alcuni suggerimenti.

1. Guarda come stai cucinando – Stai preparando gli stessi pasti più e più volte e non fai grandi quantità da mettere nel congelatore?

2. Ottieni ricette che funzionino – Se sei bloccato e non riesci a trovare nulla da fare, chiedi a un amico i suoi preferiti o cerca su Internet o nella libreria.

3. Allestisci la tua cucina nei centri ristorazione – Guarda come è organizzata la tua cucina. Le stoviglie sono tutte insieme (ad esempio piatti, tazze e posate)? Tutti i tuoi oggetti da forno sono insieme (es. mixer, farina, zucchero, spezie, ciotole e cucchiai)? Tutti gli elementi per la preparazione dei pasti sono insieme (es. Pentole, padelle, spezie da cucina)? Se tutto fosse organizzato insieme potresti trovare più facile cucinare.

4. Sfrutta al massimo il tuo tempo in cucina: se il pasto che stai preparando può essere raddoppiato o quadruplicato e congelato, fallo! Non è più difficile mettere un cucchiaio di origano in una pentola che metterne un cucchiaino. Non è più difficile cucinare 4 tazze di riso che cuocerne 1 tazza. Puoi consumare il pasto quella sera e mettere gli altri pasti nel congelatore per un’altra giornata impegnativa.

5. Chiedi aiuto se ne hai bisogno: chiedi consiglio a un amico, leggi un libro, guarda online. Ci sono molte risorse là fuori per aiutarti a eliminare lo stress di cucinare e mangiare molti deliziosi pasti cucinati in casa.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *