5 Tecniche di Mind Power facili ed efficaci

Se vuoi imparare come aumentare la tua potenza cerebrale, questo articolo ti fornirà un breve elenco di tecniche di potenza mentale. Scatenare il potenziale non sfruttato della tua mente può essere un processo divertente ed eccitante, se adotti la giusta mentalità e ti diverti a guardare le tue funzioni cognitive migliorare giorno dopo giorno.

Usa il potere della visualizzazione

Mentre leggi un libro che vorresti memorizzare, o ascolti un’informazione che vorresti archiviare nella tua memoria a lungo termine, prova a visualizzarla nella tua mente, come se stessi guardando un film su uno schermo. Ti aiuterà a conservare le informazioni perché utilizzerai sia i tuoi canali uditivi che quelli visivi, creando così più percorsi neurali.

Inoltre, visualizzare quanti più dettagli puoi coinvolgendo tutti i tuoi sensi aumenterà il tuo potere di memoria. Prova a visualizzare te stesso annusando, vedendo, ascoltando e toccando i dettagli che stai cercando di memorizzare e vedrai senza dubbio risultati straordinari.

Fai riposare la tua mente

È molto importante prendersi cura del proprio cervello, rendendosi conto quando è il momento di dormire un po’ o semplicemente di rilassarsi per mezz’ora. La ricerca ha dimostrato che il potere di concentrazione della nostra mente tende a fluttuare ogni ora, diminuendo così la nostra produttività. Pertanto, riposare la mente per 10 minuti ogni ora è uno dei fattori chiave che ti consentirà di aumentare il tuo potere mentale.

Quando sei privato del sonno, non puoi aspettarti che la tua memoria funzioni bene. Numerosi studi hanno dimostrato che la memorizzazione di informazioni nella memoria a lungo termine è un processo complesso che richiede sonno e riposo per rafforzare i percorsi neurali appena creati.

Tieni il cervello in esercizio

D’altra parte, non è nemmeno consigliabile riposare troppo. In una certa misura, il cervello può essere paragonato a un muscolo che ha bisogno di un esercizio costante per aumentare la sua forza. Il vecchio adagio “se non lo usi, lo perdi” è, quindi, un perfetto riassunto del concetto di cui sopra.

Prova a fare qualcosa di nuovo e stimolante e aumenterai la velocità del tuo ragionamento e la tua flessibilità mentale senza nemmeno rendertene conto. Inoltre, prova a risolvere enigmi e a giocare a complessi giochi cerebrali. In questo modo creerai un insieme completamente nuovo di percorsi neurali, che – nel giro di poche settimane – aumenteranno il tuo potere mentale e la tua chiarezza mentale.

Diminuisci i tuoi livelli di stress

Lo stress è senza dubbio uno dei peggiori nemici del tuo potere di memoria. Probabilmente hai già notato che, quando i livelli di stress sono troppo alti e devi rimanere concentrato ed eseguire un compito che richiede il 100% delle tue funzioni cerebrali, i risultati sono spesso deludenti. Rilassarsi in ogni circostanza è, quindi, un’abitudine essenziale e salutare che dovresti padroneggiare se sei determinato a potenziare la tua memoria.

La ragione è molto semplice. Oltre una certa soglia (che può variare a seconda di quanto sei stanco o di quanto sia allenata la tua mente), il nostro cervello non è in grado di far fronte alla pressione e quindi non riesce a fornire come previsto. Lo stress negativo (al contrario di quello “positivo” che può, al contrario, farti funzionare meglio di quanto ti aspettassi) distrugge le cellule cerebrali nell’ippocampo, la parte del cervello che ha il compito di creare nuovi ricordi e recuperare quelli vecchi .

Usa tecniche mnemoniche

L’uso di mnemonici per migliorare la memoria è noto da molti secoli per essere una pratica molto efficace. In una certa misura, alcune di queste tecniche possono essere considerate un esempio della tecnica di visualizzazione di cui si è discusso in precedenza.

Visualizzare una rosa quando cerchi di ricordare il nome di una donna chiamata “Rose” è un modo efficace per aiutare la tua memoria a funzionare meglio. Inoltre, utilizzando acronimi (una parola composta dalle iniziali delle parole incluse nella frase o nell’elenco che stai cercando di ricordare), rime, abbreviazioni e chunking sono strategie altrettanto valide. Dovrebbero essere tutti praticati in modo coerente per ottenere i massimi risultati, di solito per almeno due settimane.

Conclusione

Migliorare la memoria non è un compito facile, ma può essere uno dei sentimenti più potenti che tu abbia mai provato nella tua vita. Ti fa capire che il potere del tuo subconscio è immenso e che tutto ciò che devi fare è liberarlo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *