Affermazioni basate su "Papà ricco, papà povero"

Sono sicuro che la maggior parte di voi ha sentito parlare e forse ha letto il libro “Rich Dad, Poor Dad” di Robert Kiyosaki. Se non l’hai ancora letto, lo consiglio vivamente insieme al suo libro “Cashflow Quadrant”. Entrambi i libri sono semplicistici e introduttivi per design. Ma ci sono alcuni concetti importanti che Kiyosaki mette in evidenza e che sono fondamentali per accumulare ricchezza. Ecco una serie di affermazioni di potere che ho creato sulla base dello studio del suo materiale.

Uno dei motivi per cui preferisco creare affermazioni di potere invece di semplici note è che concentrano la mia mente sull’applicazione positiva della conoscenza e non solo sulla conoscenza stessa. Condizionando la mia mente a intraprendere azioni positive su ciò che imparo, alla fine seguono risultati positivi.

Ecco alcune delle affermazioni:

La mia intelligenza finanziaria ora aumenta ogni giorno. L’intelligenza finanziaria è più importante del denaro.

1) Ora creo un flusso di cassa regolare e positivo. Creo denaro.

2) Attraverso il controllo delle attività che producono denaro il cui denaro supera le mie spese di soggiorno, sono sulla corsia preferenziale per l’abbondanza illimitata.

3) Non lavoro per soldi, faccio lavorare i miei soldi per me.

4) Studio regolarmente contabilità e investimenti.

5) Oggi scelgo di essere ricco. Scelgo di usare le mie idee e il mio denaro per creare ricchezza e abbondanza sempre maggiori.

6) Studio e imparo soldi da persone che sono già ricche.

7) Quando mi imbatto in un investimento che vale la pena fare, mi chiedo “COME posso permettermelo?” Sono un pensatore di possibilità.

8) I miei pensieri creano ogni giorno nuove opportunità generatrici di ricchezza.

9) Studio per trovare buone aziende da acquistare.

10) Aumento la mia ricchezza seguendo strategie per gestire il rischio.

11) Prima pago me stesso. Pago sempre le bollette, ma prima pago me stesso.

12) Sono finanziariamente autosufficiente. Attraverso l’intelligenza creativa e la pianificazione, ora creo nuova ricchezza ben oltre le mie esigenze personali.

13) Scrivo piani aziendali solidi e solidi che creano attività di successo che creano posti di lavoro per gli altri. Creo ricchezza per me stesso e per gli altri.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *