Bambini e sport – Il potere degli atteggiamenti mentali positivi

La maggior parte sarebbe d’accordo sul fatto che l’atteggiamento mentale positivo ha potere soprattutto quando si tratta di bambini che praticano sport giovanili. Sarebbe molto difficile discutere altrimenti e sono sicuro che sei d’accordo. I programmi sportivi per i giovani devono lavorare sodo per promuovere costantemente un atteggiamento positivo. Questo può essere fatto attraverso un coaching attento e insegnando ai bambini il rispetto per il gioco e l’integrità sul campo.

 

Tuttavia, ma non c’è davvero sensazione più grande di vincere dopo aver lavorato duramente per arrivarci e aver giocato a fondo. Basta chiedere al compianto Vince Lombardi, poiché costruisce il carattere per vincere, quando te lo meriti o se perdi, ma gli hai dato fino all’ultima oncia della tua esistenza. Questo sviluppa anche un atteggiamento mentale positivo che viene rafforzato attraverso la squadra e l’allenatore.

 

Un gentiluomo che desidera portare questi grandi atteggiamenti negli sport giovanili è Charles Hellman, fondatore di LuckySports. Credo che questo sia nobile: “LuckySports crede che gli sport giovanili dovrebbero riconoscere un buon allenatore e un atteggiamento positivo dei genitori e promuoverlo fino a quando non diventa lo standard del settore per gli sport giovanili”. e degno. È una grande semplice dichiarazione di intenti in sé e per sé, anche senza tutte le altre lezioni nelle sue opere.

 

Se possiamo insegnare ai bambini a fare del loro meglio nello sport, seguire le regole e costruire carattere, allora la nostra società sarà molto più avanti in futuro. I bambini sono il nostro futuro; presto gestiranno le cose, prima di quanto sappiamo. Promuovendo ora lo sport, l’equità e il rispetto per il gioco con bambini e adolescenti, costruiremo integrità nella prossima generazione. Pensa a questo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *