Cinque condizioni per l’innovazione

Le innovazioni incrementali si verificano ovunque, ma le innovazioni rivoluzionarie, del tipo che sfruttano nuove tecnologie e modelli di business per ridurre i costi, aumentare l’accessibilità e migliorare i servizi, non sono tipiche. Credo che la ragione di ciò sia una presa di coscienza impropria delle condizioni che favoriscono sia la capacità che la motivazione all’innovazione. Queste cinque condizioni includono:

  • Sperimentazione

  • Eliminare gradualmente i vecchi prodotti e servizi

  • Anelli di retroazione

  • Incentivi per il miglioramento del prodotto o del servizio

  • Limiti di spesa

Per illustrare come queste condizioni influiscono sul processo di innovazione, esaminiamo ciascuna di esse.

Sperimentazione. Qualsiasi organizzazione che desideri adattarsi a un ambiente in evoluzione ha bisogno di un meccanismo per la sperimentazione di nuove tecnologie e modelli di consegna. Senza la capacità di sviluppare un’infrastruttura sperimentale, raramente emergono approcci fondamentalmente nuovi e diversi.

Eliminare gradualmente i vecchi prodotti e servizi. Se un esperimento ha successo, sorge una nuova sfida. Molte organizzazioni non hanno la capacità di rimuovere liberamente la tecnologia e i modelli di business obsoleti. Ciò richiede una leadership investita con la capacità di affrontare le sfide che sorgono con il cambiamento.

Anelli di retroazione. Non sorprende che sia necessario un forte feedback tra i clienti e l’organizzazione per motivare gli investimenti e l’adozione delle innovazioni più preziose. È necessario un feedback esplicito affinché i manager giudichino quando concentrarsi sul miglioramento dei servizi rispetto alla riduzione dei costi.

Incentivi per il miglioramento del prodotto o del servizio. Dotati della conoscenza di ciò che vogliono i clienti, i fornitori possono migliorare le loro offerte se sufficientemente motivati ​​con l’accesso a maggiori entrate e/o costi ridotti. La chiave per gli incentivi è allinearli in modo appropriato con gli obiettivi dell’organizzazione.

Limiti di spesa. I budget impongono la priorità. I limiti non solo obbligano le persone a stabilire le priorità, ma creano anche incentivi per tagliare i costi. Affinché l’innovazione prenda piede, i leader dovrebbero garantire che esistano vincoli di budget al fine di motivare l’assegnazione di priorità appropriata. In alcune situazioni, come i servizi distribuiti individualmente, i vincoli dovrebbero essere imposti ai clienti. In altre situazioni, come nell’acquisto, il vincolo dovrebbe essere posto sulla persona responsabile dell’acquisizione. Indipendentemente da dove cade il vincolo, è fondamentale che gli incentivi di bilancio vengano utilizzati per forzare la definizione delle priorità.

Queste cinque condizioni per l’innovazione rendono possibile il cambiamento continuo e la differenza tra successo e fallimento è la capacità di creare o preservare la maggior parte, se non tutte, di queste cinque condizioni.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *