Come preparare una perfetta tazza di tè Pickwick

Quindi cosa potrebbe esserci di più semplice che preparare una tazza di tè Pickwick? Sebbene l’atto in sé sia ​​abbastanza semplice, ci sono una serie di cose da considerare se vuoi ottenere il maggior beneficio e divertimento possibile dalla tua esperienza di bere il tè.

L’acqua è la chiave

La qualità dell’acqua utilizzata per preparare il tè può avere un effetto considerevole sul suo gusto. L’acqua del rubinetto può essere molto “dura”, il che significa che ha un’elevata quantità di minerali disciolti come calcio, magnesio e vari solfati, che possono tutti avere un effetto dannoso sul gusto del tè. Allo stesso modo, anche il cloro e il fluoro aggiunti all’acqua da molti paesi e città influiscono sul sapore dell’acqua. Quindi potresti voler usare invece la tua marca preferita di acqua di sorgente in bottiglia (non acqua distillata). Perché non provarlo e vedere se riesci a distinguere il gusto del tuo tè Pickwick.

Temperatura

Anche la temperatura dell’acqua è importante per preparare un’ottima tazza di tè Pickwick. La temperatura dell’acqua varia a seconda del tipo di tè utilizzato. La maggior parte del tè consumato negli Stati Uniti è tè nero, anche se il tè verde sta diventando sempre più popolare. Il tè Pickwick racchiude entrambe le varietà nella sua vasta linea di tè di qualità. Il tè nero ottiene il suo caratteristico colore scuro perché è fortemente ossidato durante la sua lavorazione. Il tè verde non viene ossidato durante la lavorazione e quindi mantiene il colore verde originale delle foglie di tè. A causa di questa differenza, i due tipi hanno requisiti diversi per la temperatura dell’acqua utilizzata per prepararli.

Se non hai un termometro, puoi valutare la temperatura osservando le bolle nell’acqua. Quando la temperatura è di circa 160-170 gradi, noterai delle piccole bolle che galleggiano sulla superficie dell’acqua. Quando l’acqua raggiunge i 180-190 gradi, vedrai sorgere flussi di bolle. Poco dopo l’acqua raggiungerà il bollore completo. Tuttavia, non far bollire l’acqua troppo a lungo poiché ciò dissiperà l’ossigeno al suo interno e non sperimenterai tutto l’ottimo sapore del tuo tè.

Immersione

Per il tè nero si consiglia di utilizzare acqua completamente bollita. Metti semplicemente una bustina di tè fresca nella tua tazza e versaci sopra l’acqua. Non provare a immergere la busta in una tazza di acqua calda, poiché il tè non sarà completamente infuso con l’acqua e non otterrai tutto il sapore del tè. Lascia in infusione il tè per quattro o sei minuti, non di più. Lasciare la busta più a lungo ti lascerà con una tazza di tè amara. Se ti piace il tuo tè più forte, usa due bustine per non allungare il tempo di infusione.

Per il tè verde non dovresti usare acqua completamente bollita. La temperatura dell’acqua dovrebbe essere di circa 150-160 gradi. Quindi metti una bustina di tè verde fresca nella tua tazza, versaci sopra l’acqua e lasciala in infusione per due o tre minuti. Il tè verde è più delicato del nero e dovrebbe essere lasciato in infusione per un tempo più breve per evitare l’amarezza nella bevanda.

Per assicurare una tazza di tè di qualità, usa sempre il tè più fresco disponibile. Il tè Pickwick viene fornito in bustine di tè confezionate singolarmente e ognuna è sigillata in un foglio per preservarne freschezza e gusto. Allora perché non usare questi utili suggerimenti per prepararti una perfetta tazza di tè Pickwick oggi. Non te ne pentirai.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *