Comunità per lo stile di vita degli adulti – Una definizione

Ora che la nostra popolazione che invecchia è diventata visibilmente una forza da non sottovalutare, molti costruttori di case stanno scoprendo che gli adulti maturi sono un potente mercato. Ma spesso i costruttori di case tendono a perdere il mercato concentrandosi maggiormente sulla casa (che è dopo tutto ciò che i costruttori vendono), piuttosto che sullo stile di vita (che è ciò che guida la maggior parte delle attività di vendita in una comunità di lifestyle per adulti).

Molti sviluppatori e costruttori di case operano partendo dall’idea sbagliata che gli acquirenti maturi preferiscono vivere in case economiche e concentrarsi sul prezzo delle loro case il più basso possibile, credendo che il prodotto e il prezzo siano ciò che guida la vendita. E sicuramente ci sono acquirenti di stili di vita adulti per i quali il prezzo è una considerazione primaria. Ma la maggior parte dei potenziali residenti di una comunità di stile di vita adulto cerca tre cose: adulto, stile di vita e comunità.

Gli acquirenti nelle comunità di adulti vogliono essere sicuri che la comunità in cui stanno pensando di trasferirsi sia davvero una comunità “adulta”. In quanto tali, molte di queste comunità sono soggette a limiti di età, con una serie di regole rigide che precludono la possibilità che i bambini si trasferiscano. Naturalmente, nelle giurisdizioni che non consentono la discriminazione in base all’età, ci sono altri modi per ” limit” chi si trasferisce. Ciò potrebbe variare dai cosiddetti patti restrittivi registrati sul titolo della proprietà alle regole sul numero permanente di residenti che possono occupare una qualsiasi unità abitativa (di solito non più di due) in una società condominiale o in un affitto accordo. Infine, il metodo migliore per mantenere l’integrità di una comunità di vita adulta è offrire case progettate specificamente per una fascia demografica più anziana e senza figli. Al resto penserà il mercato.

Alcuni costruttori vogliono coprire le loro scommesse offrendo grandi case a due piani in comunità per adulti, immaginando che sarebbero attraenti per i baby boomer più giovani che hanno ancora bambini a casa. Questo errore si traduce nel piacere né ai giovani baby boomer che non vogliono vivere in una comunità composta in gran parte da persone anziane, né agli adulti attivi che cercano uno stile di vita senza figli.

Come detto sopra, una delle considerazioni più importanti da parte dell’acquirente in una comunità adulta riguarda lo stile di vita. Molte persone tra i 50 ei 60 anni che sono in pensione o semi-pensionati hanno molto tempo libero e una pletora di interessi di cui sono molto appassionati. Molti amano il golf in grande stile e cercano comunità vicine ai campi da golf. Molti amano il fitness personale e cercano comunità che forniscano strutture per l’esercizio. Ci sono quasi tanti interessi quanti sono gli individui che cercano di vivere lo stile di vita degli adulti. Quelle comunità che riconoscono questo fatto molto importante tendono a fare molto bene, mentre quelle che non lo fanno, non così tanto.

Infine, gli adulti attivi tendono ad essere molto socievoli e cercano di vivere in una comunità dove trovano altri con interessi e valori simili. Molte di queste comunità hanno organizzato attività, come un club di bridge, un gruppo di golf, tornei di tennis all’italiana o progetti di gruppo come il quilting o il lavoro a maglia. Il senso di far parte di una comunità di individui che la pensano allo stesso modo è davvero uno degli aspetti più importanti di una comunità di successo per lo stile di vita degli adulti. Questi sono i motivi per cui una club house della comunità è probabilmente uno dei servizi più importanti che qualsiasi comunità di lifestyle per adulti potrebbe fornire. E maggiore è la varietà di servizi e interessi, più persone saranno attratte a viverci.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *