Consiglio di gestione – Costruire una squadra vincente – Sviluppare l’autostima

Quanto è importante l’autostima per il successo dei tuoi dipendenti? In qualità di manager, sappiamo tutti che un’elevata autostima porta a un’elevata fiducia in se stessi e a un alto senso di autostima. Questi sono tratti critici per il successo di qualsiasi dipendente. Detto questo, ecco una domanda importante e introspettiva: che tipo di autostima ha ciascuno dei tuoi dipendenti? Se non lo sai, ti sfido a iniziare a osservare i tuoi dipendenti. Che tu ci creda o no, puoi svolgere un ruolo importante nel far aumentare la loro autostima e puoi cambiare il loro atteggiamento e le loro prestazioni nel processo.

È sempre stato interessante per me che il termine autostima inizi con “sé”. La nostra autostima di solito non è determinata, alta o bassa, da noi stessi, ma dal feedback di chi ci circonda. Abbiamo una visione di noi stessi nella nostra mente su chi siamo, e i nostri punti di forza e di debolezza, in base a ciò che gli altri dicono di noi e di noi. In qualità di manager, conoscere questo semplice fatto apre una chiave di opportunità per cambiare e migliorare l’autostima dei nostri dipendenti ogni giorno. In sostanza, parole e affermazioni potenti possono portare a un dipendente cambiato, più sicuro di sé e produttivo. Ho visto questa metamorfosi accadere a migliaia di persone nella mia carriera. Tutto questo è possibile grazie al potere delle parole!

Hai mai avuto qualcuno di importante nella tua vita (un coniuge, un genitore, un fratello, un insegnante, un allenatore) che ti ha sempre detto che non eri abbastanza bravo in determinate aree della tua vita? Qualcuno che tendeva a concentrarsi sulle tue debolezze invece che sui tuoi punti di forza? Qualcuno che ti correggeva sempre? Come ti ha fatto sentire? Qual è stato l’impatto e quali sono state le ripercussioni a lungo termine? Ha avuto un impatto negativo sulla tua autostima, immagine di te stesso e autostima? Pensi che i tuoi dipendenti abbiano avuto (o stiano vivendo) la stessa esperienza nella loro vita? Come loro manager, sei una di quelle persone critiche?

Ora diamo un’occhiata in un altro modo. Hai mai avuto (o hai) qualcuno di importante nella tua vita che ti ha detto che potevi fare qualsiasi cosa? Qualcuno che ha trovato il meglio in te? Qualcuno che ti ha costantemente costruito e concentrato sui tuoi punti di forza? Se lo hai fatto, e spero che tu l’abbia fatto, conosci l’impatto positivo che ha avuto nel cambiare la tua visione di te stesso e nel costruire la tua fiducia e autostima. Questo è esattamente il tipo di influenza che puoi avere nella vita dei tuoi dipendenti. Indipendentemente dal feedback negativo che i tuoi dipendenti ricevono dagli altri nelle loro vite, puoi contrastarlo con parole positive e incoraggianti. In questo modo, non solo aumenterai la loro autostima e fiducia, ma guadagnerai il loro rispetto, ammirazione e lealtà. Queste sono qualità che fanno grandi dipendenti! Dipende tutto da come parli e tratti le persone a te affidate.

Consentitemi di condividere con voi alcune parole intramontabili di saggezza e verità della Bibbia che sosterranno questo punto: “Non lasciare che dalla tua bocca esca discorsi sgradevoli, ma solo ciò che è utile per edificare gli altri secondo i loro bisogni in modo che possa avvantaggia coloro che ascoltano”. (Efesini 5:29). Hai il potere di fare la differenza nella vita dei tuoi dipendenti. Da oggi, fai la differenza!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *