Dal Grande Soy Lattes al Cafe Con Dulce De Leche – Cultura del caffè nel mondo

Stai visitando una terra straniera per la prima volta e sei totalmente all’oscuro di dove andare o cosa fare prima? Basta trovare un caffè locale. Che sia giusto quando le attività commerciali e i mercati stanno aprendo, durante le lente ore pomeridiane dopo che le persone impegnate sono tornate al lavoro, o a tarda notte invece di andare in un bar, c’è sempre qualcosa da imparare in un bar. In effetti, il modo migliore per conoscere il paese o la città che stai visitando è uscire, prendere un caffè e guardarti intorno.

Lo stile di vita del caffè varia notevolmente da paese a paese. Gli europei del mondo non ci penserebbero due volte prima di passare un paio d’ore seduti in un ristorante o in un bar, a bere solo caffè. Vedi, è possibile anche sorseggiare un solo espresso per molto tempo, bere un paio di biscotti e godersi il tempo libero. E con alcuni dei caffè più pregiati del mondo in Italia, perché non vorresti goderti l’arte della preparazione delle bevande? La maggior parte dei caffè avrà una macchina per caffè espresso più vecchia di quella degli Stati Uniti e questo renderà il gusto della bevanda molto migliore. Ma più del solo gusto, si tratta dell’idea che va bene rilassarsi, in pubblico, bevendo un caffè.

Potrebbe essere una novità per qualcuno degli Stati Uniti, dove, al di fuori di alcune grandi città, non vedresti mai una cosa del genere se non tra adolescenti disoccupati. Il caffè negli Stati Uniti, se non sei in un ristorante di lusso, significa più avere caffeina nel tuo corpo per andare a lavorare. La maggior parte dei locali che servono caffè non servono niente di particolarmente buono. La misura in cui lo stile di vita del caffè esiste nella maggior parte delle città americane è il fatto che ora puoi ottenere qualcosa chiamato espresso da un Dunkin Donuts a Boston.

In un paio di città degli Stati Uniti puoi dare un’occhiata migliore a ciò che avrebbe potuto essere, o meglio, ciò che era prima che Starbucks rendesse il caffè da asporto la cosa di cui tutti avevano bisogno e desideravano. Ad esempio, in un paio di caffè regali a New York, Boston, Chicago e San Francisco, se provi a ordinare qualcosa di “alto” verrai deriso dalla porta. Le famiglie che sono venute negli Stati Uniti sono riuscite a ordinare grandi macchine dal vecchio paese che fanno davvero ottimi drink, quindi è possibile sedersi per un po’ e godersi un caffè decente e un panino con le altre persone del quartiere che apprezzano queste cose.

Probabilmente la più grande differenza da paese a paese è ciò che viene fornito con la tua bevanda. Negli Stati Uniti, non ci saranno snack gratuiti in arrivo con il tuo cappuccino o latte macchiato, ma in alcuni posti nel mondo, un bar non penserebbe mai di servirti solo un caffè. Vedi, lo stile di vita da bar in posti come Buenos Aires, in Argentina, ti darà praticamente uno spuntino pomeridiano. Ordina un caffè – qualsiasi caffè – e non solo uscirà una bella bevanda a base di espresso all’italiana, ma sarà accompagnata da un bicchiere di acqua frizzante, almeno tre bustine di zucchero, un paio di gustosi biscotti e a volte una varietà di patatine o cracker. Allo stesso modo, se sei a Parigi, a volte è più economico andare solo con il loro speciale, il che significa che il tuo caffè viene sempre con un croissant o biscotti.

La dice lunga su un paese quando gli spuntini arrivano con il tuo caffè. Se qualcuno ti sta servendo abbastanza cibo da sgranocchiare per un paio d’ore, non sta cercando di buttarti fuori. Ti stanno chiedendo di restare, di sederti un po’, di rilassarti. E questo è un cambiamento incredibile e gradito se sei abituato a una società dell’andare via e delle consegne. Le persone sembrano davvero più rilassate nei luoghi in cui lo stile di vita del bar consente il tempo libero. Tutti, dagli uomini d’affari agli aspiranti giovani scrittori e artisti, si prendono il tempo per sedersi e conversare o godersi un po’ di tempo privato. Non ci sono sanzioni per la società, è solo un momento legittimamente piacevole.

Forse parte di quella cultura si diffonderà nei luoghi in cui non esiste già. Starbucks, dopo tutto, ha reso accettabile desiderare qualcosa con l’espresso, e forse il movimento slow food negli Stati Uniti si trasferirà alle bevande in pubblico. Un certo numero di blogger e fanatici di Internet stanno rendendo leggermente più accettabile sedersi in un luogo pubblico e continuare a essere un adulto responsabile, purché ci sia un computer di fronte a te e sembri occupato.

Ma ovunque tu sia nel mondo, conosci un po’ di più sulla città che stai visitando dirigendoti verso un luogo dall’aspetto logoro. Potrebbe avere camerieri in papillon, potrebbe avere tavoli di legno dall’aspetto malconcio, ma tutto ciò che conta è che ha una bella vista sulla strada e alcuni clienti. Ora hai il posto migliore in tutta la città per imparare come funzionano le cose. Non correre via adesso, hai capito?

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *