Definizione degli obiettivi: il potere di scrivere il tuo obiettivo

La definizione degli obiettivi implica la definizione di obiettivi specifici, misurabili e mirati nel tempo. In un contesto organizzativo o aziendale, può essere uno strumento efficace per fare progressi assicurando che i partecipanti siano chiaramente consapevoli di ciò che ci si aspetta da loro, se si vuole raggiungere un obiettivo. A livello personale, la definizione degli obiettivi è un processo che consente alle persone di specificare e quindi lavorare per i propri obiettivi, più comunemente con obiettivi finanziari o basati sulla carriera. La definizione degli obiettivi è una componente importante dello sviluppo personale.

L’importanza di scrivere il tuo obiettivo!

La definizione degli obiettivi è davvero molto più efficace quando passaggi specifici sono integrati con scadenze e date scritte per documentare il nostro pensiero. Realtà: gli obiettivi scritti chiariscono il pensiero, ne oggettivano il potenziale e rafforzano l’impegno. Un altro segreto delle persone di successo è che mantengono i loro obiettivi scritti

visibili e rivederli quotidianamente. Un famoso studio di Yale nel 1953 affermava che il 3% dei laureati di Yale che avevano scritto obiettivi aveva più ricchezza anni dopo l’altro 97% della classe messi insieme. Per rafforzare lo studio condotto da Yale, ho letto un libro di recente intitolato “Guarda dentro o fuori” di Tom Bay. Secondo il signor Bay, la Harvard Business School ha condotto uno studio sulla situazione finanziaria dei suoi studenti 10 anni dopo la laurea e ha scoperto che:

– Ben il 27% di loro aveva bisogno di assistenza finanziaria.

– Un enorme 60% di loro viveva da stipendio a stipendio.

– Solo il 10% di loro viveva comodamente.

– E solo il 3% di loro era finanziariamente indipendente.

Lo studio ha anche esaminato la definizione degli obiettivi e ha trovato queste interessanti correlazioni.

– Il 27% che aveva bisogno di assistenza finanziaria non aveva assolutamente alcun processo di definizione degli obiettivi nelle loro vite.

– Il 60% che viveva da stipendio a stipendio aveva obiettivi di sopravvivenza di base, come riuscire a vivere da stipendio a stipendio.

– Il 10% che viveva comodamente aveva obiettivi generali. Pensavano di sapere dove sarebbero stati nei prossimi cinque anni.

– Il 3% che era finanziariamente indipendente aveva scritto i propri obiettivi ei passi necessari per raggiungerli.

Sì, il risultato di questo studio sembra un po’ troppo perfetto, ma non sono sorpreso dall’implicazione generale. Per esperienza personale, la mia vita era nel caos finché non ho iniziato a fissare obiettivi e scriverli, oltre a pianificare le mie giornate in cui ho iniziato a vedere miglioramenti e successi significativi nella mia vita e nella mia famiglia. Quindi, senza la definizione degli obiettivi, stavo lavorando di più e ottenendo meno in cambio del mio sforzo. Come mai? La risposta è semplice! Nessuna direzione e concentrazione.

Capisco perché non vorresti scrivere i tuoi obiettivi. Annotare gli obiettivi sembra così artificioso. Così banale. Pensi che possa funzionare bene per qualcuno meno intelligente – molto meno individualista ma non fa per te.

È quello che sentivo. Per anni, mi sono sentito in quel modo e preso in giro qualsiasi cosa che riguardasse il pensiero positivo, il potere personale o l’auto-aiuto. Poi, quasi per caso, mi sono imbattuto nel programma How to Win Friends and Influence People di Dale Carnegie e questo ha cambiato il modo in cui pensavo all’auto-aiuto.

Se la definizione degli obiettivi può funzionare per i laureati della Harvard Business School, non dovrebbe funzionare anche per te? E lascia che ti viva con questa citazione di Joseph Addison “Non c’è niente che riceviamo con tanta riluttanza come un consiglio”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *