È tutto nel "Tè" Borsa – Come essere responsabili per l’ambiente con le bustine di tè

Hai mai pensato a quanti rifiuti stai creando quando bevi il tuo tè pomeridiano? Questo, ovviamente, presupponendo che tu usi una bustina di tè. Certo, una bustina di tè è una piccola cosa – infatti, in termini di rifiuti, sembra che dovrebbe essere l’ultima delle tue preoccupazioni. È possibile dedicare più tempo alle preoccupazioni per lo spreco del quotidiano o per gli imballaggi in eccesso di cibo.

Il fatto è, però, che anche le piccole cose contano. Le persone spesso trascurano le piccole cose, come le bustine di tè, ma alla fine, tutte quelle bustine di tè si sommano davvero a molti sprechi! Certo, il tuo giornale è più grande, ma molto probabilmente lo ricicli, giusto? Puoi “riciclare” una bustina di tè? No, ma puoi usarlo nel tuo giardino.

Suggerimenti per bustine di tè ecocompatibili:

· Invece di buttare via vecchie bustine di tè, perché non metterle nel bidone del compost? I nutrienti nel tè sono buone aggiunte al tuo futuro fertilizzante e la maggior parte delle bustine di tè normali sono biodegradabili. Aggiungeranno acidità al tuo compost.

· Cerca bustine di tè senza graffette, o almeno rimuovi le graffette prima di metterle nel bidone del compost.

· Cerca bustine di tè non sbiancate.

· Verificare la presenza di bustine di tè che non utilizzano stringhe o tag dispendiosi. The Republic of Tea produce bustine di tè non sbiancate ecocompatibili senza graffette, etichette o stringhe.

· Choice Organic Tea usa canapa di manila non sbiancata e polpa di legno non sbiancata per le bustine di tè. Usano anche spago di cotone al 100% non sbiancato. Anche le buste di tè in cui è confezionato Choice Organic Tea sono rispettose dell’ambiente.

· Assicurati che le tue bustine di tè siano fatte di fibre naturali, come quelle prodotte dalla società tedesca Finum. Questi sono migliori per l’ambiente e non aggiungeranno alcun sapore “extra” al tuo tè verde o altri tè…

· Ricicla le buste delle bustine di tè.

· Considerare l’utilizzo di un diffusore di tè. Molte persone preferiscono comunque il gusto del tè sfuso rispetto al tè in busta. E quando usi un diffusore, puoi sapere che non è stata sprecata energia extra per produrlo: pensa a tutta l’energia utilizzata per realizzare buste di carta, sacchetti e scatole di una normale bustina di tè. E la parte migliore è che un buon diffusore di tè durerà tutta la vita.

· Se non desideri acquistare un diffusore in metallo, potresti apprezzare una bustina di tè di canapa. Una bustina di tè di canapa può essere utilizzata più e più volte. Sono disponibili anche filtri per caffè alla canapa che possono essere utilizzati anche più volte.

· A proposito di caffè: filtri per caffè non sbiancati e fondi di caffè possono essere aggiunti anche alla tua pila di compost. Sia i filtri che le bustine di tè si rompono rapidamente.

· Se non hai un cumulo di compost, aggiungi i fondi di tè e caffè direttamente al terreno attorno ai fiori. Le piante lo apprezzano.

In generale, le bustine di tè sono molto più dispendiose dei diffusori di tè, ma non è necessario che lo siano. La chiave è dare una seconda vita alle tue bustine di tè usate nel tuo giardino. Se non hai un giardino, non temere mai. Ci sono molti altri usi per le bustine di tè usate che potrebbero interessarti. Le bustine di tè possono fare qualsiasi cosa, dall’intenerire la carne all’arresto delle gengive sanguinanti. Possono essere usati per rimuovere lo smalto dai mobili, seminare un prato, trattare i graffi da barba e altro ancora.

Ancora una volta, tuttavia, la chiave per ridurre gli sprechi inizia con l’acquisto di bustine di tè ecocompatibili in primo luogo. Quindi, aggiungili al tuo compost o trova un altro uso per loro.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *