Fare spazio agli imprenditori della comunità

Gli imprenditori di comunità sono in genere gruppi o organizzazioni che cercano e agiscono in base alle opportunità per trasformare le comunità e creare un impatto positivo sui valori della comunità.

Perché questo è diverso dall’imprenditoria sociale è che molti modelli di imprenditorialità sociale si concentrano sugli individui e sullo svantaggio.

L’imprenditoria comunitaria si concentra sulla comunità nel suo insieme e crea un senso di abbondanza per tutti.

Esempi di attività possono includere:

• Una nuova struttura comunitaria interna ed esterna in un quartiere edificato

• Una comunità focalizzata su attività che riducono l’impronta di carbonio

• Attrazione commerciale nelle comunità rurali

• Utilizzo strategico dell’IT per connettere le comunità

• Creare identità di comunità attraverso la musica e le arti

Che aspetto ha un imprenditore comunitario?

Sono nella tua comunità. Hanno una storia da raccontare, una storia che ha trasformato la tua comunità. O probabilmente non si sono ancora fatti avanti per lasciare il segno? Forse sei tu. Ecco alcuni modi per individuare il tuo imprenditore della comunità locale o anche uno in divenire.

L’anatomia di un imprenditore comunitario

1. Visione nitida del laser

Gli imprenditori della comunità hanno un’idea chiara di ciò che vogliono ottenere, sia fisicamente che in termini di impatto sulla comunità. La loro visione è ambiziosa e rivoluzionaria per gli standard di chiunque. La loro sfida non è solo ottenere l’interesse e il supporto della comunità, ma anche mantenere la comunità paziente poiché tutte le cose buone richiedono tempo per essere costruite.

2. Mente sulla materia

Portare a compimento una nuova idea richiede un pensiero strategico. Le persone possono essere sospettose di qualcosa di nuovo. Le nuove idee sfidano coloro che sono più lenti ad accettare il cambiamento. Fin dall’inizio gli imprenditori della comunità pensano e pianificano al di sopra della mischia.

Risparmiando energia per concentrarsi sul raggiungimento dei risultati, gli imprenditori della comunità si concentrano sul pensiero d’insieme. Non cercare di impantanarli, troveranno un modo per andare avanti indipendentemente dall’ostacolo.

3. Il linguaggio del cambiamento

Per essere efficaci, devono essere in grado di comprendere e comunicare bene per influenzare il cambiamento. Questi gruppi operano all’interno della comunità, quindi il cambiamento che stanno influenzando ha un impatto anche su di loro. Stanno già parlando la lingua della comunità.

Il loro ruolo è motivare e guidare attraverso il dialogo all’interno della comunità e ottenere il supporto degli stakeholder e di altri agenti di cambiamento per ottenere i risultati desiderati. Il fallimento non è nel loro vocabolario.

4. Responsabilità di carico

La leadership è una responsabilità da non prendere alla leggera. Lungo la strada altri potrebbero volere un maggiore controllo o svaniranno in secondo piano quando le cose non andranno secondo i piani. Le personalità individuali possono creare o distruggere un’impresa comunitaria. Ad un certo punto il gruppo che guida il progetto deve farsi avanti e assumersi le proprie responsabilità, soprattutto quando si tratta di finanze, risorse e processi.

5. Mantenere un equilibrio costante

Lasciano le reazioni del ginocchio agli altri. I negoziati richiedono un coraggio fermo mentre camminano sul filo del rasoio del cambiamento. Superando gli ostacoli, schivando le fionde e le frecce dell’opposizione, gli imprenditori della comunità sfruttano la loro visione e iniziano con un obiettivo e usano un piano per arrivarci.

6. Slancio in avanti

Gli imprenditori della comunità stanno andando in giro. Non guardare indietro per loro. Spinti dall’energia positiva che permea tutta la comunità, avranno successo.

L’unica cosa che ti trattiene è il tuo stesso dubbio. Il pensiero di gruppo può impantanarsi nel dogma. Rompi le catene una volta per tutte e dai vita al sogno.

Il tuo gruppo è l’imprenditore della comunità di prossima generazione? Congratulazioni. Non c’è momento migliore per iniziare di adesso. Non lasciare che l’insicurezza vinca prima di iniziare.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *