Felicità: l’obiettivo

Il denaro può comprare la felicità in un certo senso, ma solo per un tempo limitato! Lasciatemi spiegare. Vedete, il denaro deve essere combinato con la coscienza che sa come usare il denaro a beneficio della persona con il denaro. Il denaro o qualsiasi altra cosa, posseduto solo per se stesso, non funziona e crea persino tristezza non essendo utilizzato in modo produttivo. In effetti, la vera vittoria deriva dall’usare le cose nel modo giusto e dall’essere genuinamente produttivi in ​​ogni modo che conta davvero.

Quando penso alla felicità e alla produttività, c’è uno shock: penso a Ebenezer Scrooge, prima e dopo che i fantasmi lo hanno visitato nella storia di Charles Dickens “A Christmas Carol”. Certo, tutti possiamo accumulare ricchezza, ma se non lo facciamo in definitiva divertiti o usalo in modo produttivo, quanto vale davvero? Niente. Questo è il motivo per cui mi piace sempre dire che dobbiamo arrivare alla consapevolezza che la ricchezza per il bene del “solo avere ricchezza” non è ricchezza. Usarlo in modo produttivo, realistico e con qualità di espansione è vicino alla ricchezza genuina, ma non ancora del tutto presente. Essere di servizio genuino e godere di ciò che fai genuinamente in ogni modo e creare una vita fantastica lo è là. È lì che si trova la vera ricchezza e felicità. Certo, puoi obiettare che “Le vincite alla lotteria senza lavoro non sono anche l’acquisto di un biglietto vera ricchezza?” Direi che, a meno che non siano usati correttamente in modo produttivo, non sono ricchezza. È anche raro che quei vincitori della lotteria sappiano cosa fare davvero anche con molti soldi. In effetti, questo è un altro caso di ricchezza per amore di ricchezza senza coscienza nei casi in cui le persone finiscono per essere più povere di prima perché non sanno cosa fare.

Non sono contrario alla ricchezza, ma sono favorevole alla felicità e alla produttività combinate con la ricchezza.

Certo, potrei dire lo standard, tipo articolo “ottieni tutto ciò che puoi”. Qui, però, voglio entrare negli aspetti più profondi della ricchezza e della felicità che effettivamente funzionano per migliorare le vite e le esistenze. Ebenezer Scrooge ha ricevuto la sveglia e questo potrebbe essere tuo se lo lasci fare. Quindi, dirò che questo è un articolo “prendi tutto ciò che puoi e usalo correttamente come puoi e devi”. Questo è ciò che intendo. Dopotutto, secondo la mia modesta opinione e la mia realtà, la genuina ricchezza è unita alla felicità e alla produttività o è il più abietto e obiettivo della povertà.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *