Feste di compleanno per bambini facili: dagli inviti alle bomboniere

Molti genitori temono di organizzare feste di compleanno. Avere un gruppo di ragazzini zuccherati che corrono in giro sembra una ricetta per il disastro. La buona notizia è che è possibile organizzare una festa ben organizzata e divertente con un po’ di pianificazione.

Le regole di base per la pianificazione del partito

Inizia a pianificare la festa con circa un mese di anticipo. Questo ti dà tutto il tempo per ordinare tutto, ottenere l’aiuto di cui hai bisogno e preparare tutto. Anche i genitori impegnati possono pianificare così tanto in anticipo; una festa ben pianificata è meno faticosa di una festa organizzata all’ultimo minuto.

I momenti migliori per le feste sono a metà pomeriggio. I bambini hanno pranzato ma non hanno ancora fame per la cena. Dovresti fare degli spuntini con le dita, ma non devi preoccuparti di preparare un pasto.

Le feste di compleanno più semplici hanno un tema. Con un’idea unificante come i pirati o un luau, molti dettagli vanno a posto automaticamente. Anche qualcosa di semplice come decorare il colore preferito di tuo figlio rende le decisioni più facili.

Le attività sono la cosa più importante alla festa di compleanno di un bambino! I bambini dimenticano il cibo, le decorazioni e persino chi c’era, ma ricordano sempre i divertenti giochi di società.

Inviti di compleanno

Secondo solo ai giochi di società, l’invito di compleanno è una delle decisioni più importanti per una festa memorabile. Dà la prima impressione e se il bambino si diverte può essere un ricordo.

Anche se stai optando per decorazioni fatte in casa e giochi di società, vale la pena stampare inviti personalizzati. Sono sicuramente un’ottima scelta per i genitori che non hanno un tocco artistico, ma anche quelli che lo fanno possono beneficiare dell’aspetto sofisticato di un invito di compleanno realizzato in modo professionale.

Per i bambini piccoli, il numero degli ospiti deve essere uguale all’età del bambino più uno o due. Man mano che il bambino entra in doppia cifra, potrebbe essere necessario abbassare questo numero; sei il miglior giudice dei tuoi limiti. Gli inviti dovrebbero essere inviati il ​​prima possibile poiché gli altri genitori hanno i propri orari.

Intrattenere i bambini

Pianifica diverse attività per la festa e organizza ciascuna in anticipo. Per una tipica festa di due ore, quattro dovrebbero essere sufficienti, anche se potresti volerne una o due altre se i bambini si annoiano con ciò che è programmato.

Ai bambini non piace perdere, quindi pianifica in anticipo per evitare le lacrime. Per i giochi competitivi, hai piccoli premi per i bambini che non vincono. Meglio ancora, invita il gruppo a partecipare a un gioco cooperativo come una caccia al tesoro e dividere il premio. Le attività di crafting eliminano la concorrenza e danno a ogni ospite un altro ricordo.

Dicendo addio

Prima che tu te ne accorga, il tempo è passato e sei sopravvissuto a un’altra festa di compleanno.

Prepara bomboniere a tema come regali d’addio. Chiedi a tuo figlio di distribuirli mentre gli ospiti se ne vanno e ringrazia tutti per essere venuti.

Segui questi suggerimenti e scoprirai che le feste di compleanno non sono davvero difficili da portare a termine con successo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *