Gestione dell’innovazione

Per stare al passo con la curva globale, la tua azienda deve utilizzare il patrimonio delle persone per essere innovativa invece di fare affidamento esclusivamente su modi per ridurre i costi. L’efficienza può essere aumentata dall’avvio di processi che comportano l’aumento del valore degli azionisti mettendo in atto le migliori pratiche, ma un’azienda non può fare affidamento solo su questi metodi. Quando la tua attività è l’unico gioco in città che offre la creatività e la gestione dell’innovazione nella scala che fornisci, allora hai vinto la parte più difficile di quella partita competitiva. Le vostre persone sono la chiave per la gestione dell’innovazione.

Con l’obiettivo di creare uno spirito competitivo nella tua squadra, è possibile creare imprenditori opportunisti con l’obiettivo di diventare i migliori nel loro modo di fare affari. È la capacità di essere continuamente creativi laddove i metodi precedenti per migliorare il flusso di cassa concentrandosi sulla riduzione dei costi e sull’efficienza di scala non sono più il modo migliore per lasciare il segno e distinguersi dalla massa. Monopolizzando il mercato e unendo le risorse e le risorse del tuo team, i risultati che stai cercando sono ottenibili attraverso la gestione dell’innovazione.

Per costruire un’organizzazione innovativa nel vero senso della parola, una cultura, una visione e un processo sono componenti chiave del successo. Questi criteri creano l’urgenza nelle persone della tua organizzazione di essere creative e vedere i problemi come un modo per creare soluzioni. La direzione dovrebbe incoraggiare i dipendenti a diventare parte del processo di risoluzione dei problemi, consentendo ai dipendenti di usare la loro creatività per affrontare gli ostacoli e produrre risultati che ispirano e motivano gli altri a fare lo stesso. Consentire ai dipendenti di coltivare una mentalità imprenditoriale quando si tratta di creare soluzioni fornisce loro un senso di realizzazione e di appartenenza nella produzione di idee per la gestione dell’innovazione.

Sono necessari otto passaggi per creare un’impresa imprenditoriale e innovativa che sia all’avanguardia nella gestione dell’innovazione. Il passo numero uno è implementare tecniche per tirare fuori la creatività dei dipendenti. Il numero due è la capacità di consentire ai dipendenti di esprimersi apertamente e porre domande. Il numero tre è iniziare a realizzare progetti di successo dopo che i risultati sono stati analizzati. Il numero quattro è mettere insieme le idee e combinarle, selezionarle, rivederle e filtrarle. Il numero cinque è quello di fissare scadenze, misure di innovazione e obiettivi. Il numero sei è creare una visione motivazionale e stimolante che i tuoi dipendenti possano afferrare. Il settimo passo è dare potere ai tuoi dipendenti, indipendentemente dal livello in cui si trovano. E l’ottavo passo è creare modelli di lavoro delle proposte più promettenti. Questo è un ottimo modo per motivare i dipendenti a creare una produzione migliore.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *