I fondi di caffè vecchi funzionano come fertilizzanti?

Innanzitutto, da cosa è composto il caffè preparato, oltre alla caffeina? Gli esperti di nutrizione concordano sul fatto che i fondi di caffè contengono magnesio, fosforo, potassio, rame, manganese e tracce di calcio. Azoto, fosforo e potassio sono gli ingredienti necessari per il terreno del giardino. Coincidono con le cifre che vedi sulla maggior parte dei sacchetti di fertilizzante. Quindi il caffè ha ciò di cui le piante hanno bisogno per crescere.

Sembra che ci sia un dibattito sul fatto che il caffè produca azoto o meno. La maggior parte concorda sul fatto che i fondi di caffè contengono dall’1,5 al 2,2% di azoto. Tuttavia, alcuni ritengono che l’azoto non sia disponibile per il suolo o le piante fino a quando i terreni stessi non iniziano a decomporsi.

Altri dicono che devi compostare i fondi di caffè con altre piante per rilasciare l’azoto nel processo di decomposizione. Raccomandano di aggiungere azoto al terreno se si utilizza solo il terreno. I fondi in decomposizione attirano i microbi che consumano azoto, quindi la necessità di aggiungere azoto se si utilizzano solo fondi di caffè come fertilizzante.

Quindi, per essere al sicuro per quanto riguarda la concimazione, potresti fare meglio a gettare i fondi di caffè insieme ad altro compost in giardino in autunno e in inverno per dare loro il tempo di essere utili per la semina primaverile.

Quando lo scorso autunno e primavera ho svuotato i fondi di caffè sul terreno, non li ho inclusi nel compost. Ho usato da 8 a 10 piedi cubi di una miscela di torba e compost in primavera che ho svuotato in tutto il mio giardino, che è di 13 per 33 piedi. Ho girato il terreno di circa 6-8 pollici di profondità prima di piantare. Non ho mai avuto pomodori prodotti così tanto nei miei quattro anni di giardinaggio.

In che modo l’acido nel caffè influisce sulle cose? Il caffè che bevi è acido, ma i fondi successivi sono più vicini al neutro sulla scala del pH. Alcuni sostengono che mantengano il loro livello di acido fino a quando non si combinano con il compost e i suoi microbi, che lo neutralizzano. Ad ogni modo l’acido è ottimo se il tuo terreno è povero di contenuto (alcalino). In Occidente, dove vivo, i terreni sono alcalini e avvicinarsi al neutro o aumentare il contenuto di acido è una buona cosa per le mie fragole, mirtilli, lamponi e ravanelli. Tieni presente che devi usare un bel po’ di fondi per fare la vera differenza nella scala del pH.

I fondi di caffè hanno altri vantaggi oltre a essere un fertilizzante. Aumentano il calore nel suolo meglio della maggior parte dei materiali di compostaggio, compreso il letame. Queste alte temperature uccidono i semi dalle erbacce o dalle verdure che potrebbero essersi fatte strada nel cumulo di compost. Se stai pensando a aiuole rialzate, considera di rivestire i bordi inferiori con fondi di caffè per evitare che le erbacce si insinuino.

Altri vantaggi dell’utilizzo dei fondi di caffè in giardino includono la sua capacità di attirare i lombrichi, migliorando così la struttura del suolo. Impedisce anche ai gatti di fare la cacca nel tuo giardino. (Il nostro quartiere invece fa la cacca all’esterno del giardino!) Se la peronospora del pomodoro è un problema, ci sono alcuni che pensano che il rame nei fondi di caffè lo tenga a bada.

I fondi di caffè sono anche utili per tenere lontani i parassiti sia per le piante interne che per i fiori esterni, come hosta, rose, gigli, peonie o quelli coltivati ​​​​dai bulbi. La caffeina scoraggia lumache e lumache. Puoi aggiungere circa 2 tazze di fondi a una brocca d’acqua da 5 galloni e lasciarla in infusione per tutta la notte. Usalo per innaffiare le piante e non aver paura di innaffiare anche le foglie.

Quindi, indipendentemente dal fatto che i fondi di caffè contengano o meno azoto sufficiente per essere utilizzati come fertilizzante, le sue qualità di deterrente contro i parassiti e l’attrazione per i lombrichi mi hanno più che venduto sui suoi benefici. Se non sei un bevitore di caffè, chiedi alla tua caffetteria locale se puoi avere i fondi avanzati. Non solo li aiuta a smaltire i rifiuti, ma aiuta anche a creare un orto più abbondante, economico e biologico.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *