Il valore di impostare risoluzioni per il nuovo anno

La risoluzione per il nuovo anno: è qualcosa che tutti fanno ogni anno all’inizio di un nuovo gennaio per significare l’inizio di un nuovo ciclo di 365 giorni, solo per essere dimenticato entro poche settimane, a volte solo in pochi giorni. Visto che così tanti li scaricano così rapidamente, saresti sorpreso di quante persone prendono davvero sul serio le loro risoluzioni e obiettivi per il nuovo anno, il che indica che le persone vedono il valore ma non riescono a mantenere la dedizione e la motivazione. Questo è un vero peccato perché richiede così poco sforzo per un così grande guadagno.

Lo ripeto più e più volte: gli anni sembrano volare sempre più veloci e, poiché nessuno può fisicamente fermare il flusso del tempo e dell’età, la cosa migliore da fare è sfruttare il tempo prezioso che abbiamo grazie ai risultati. In questo modo, entro la conclusione di ogni anno possiamo riflettere onestamente su un anno di successo di crescita e realizzazione e renderci conto che le nostre ore preziose vengono utilizzate bene. Non è essere egoisti volere il guadagno più personale che può essere possibilmente spremuto da ogni secondo che abbiamo!

Tutti conoscono gli obiettivi e come fissarli: assicurarsi che siano definiti in modo specifico, motivanti personalmente, duri ma realizzabili, responsabilmente realistici e fissati entro una scadenza rigorosa. Conosciamo anche i vantaggi della definizione degli obiettivi: ad esempio, è più facile ottenere effettivamente un successo misurabile se si imposta un obiettivo per il quale lottare. Sappiamo tutto questo, eppure i nostri propositi per il nuovo anno sono così facilmente dimenticati e respinti a scapito di noi stessi.

È tempo di apprezzare il vero valore in loro. Una risoluzione per il nuovo anno è così incredibilmente preziosa in quanto ha la piattaforma psicologica perfetta: un nuovo obiettivo per un nuovo inizio. Un nuovo anno significa un nuovo inizio per tutti. L’avete già sentito tante volte: “Non vedo l’ora che quest’anno finisca, perché il prossimo sarà il MIO anno”. La maggior parte delle persone trova difficile fissare un nuovo obiettivo per estendersi in un momento casuale, che è ciò che rende il nuovo anno una scusa così convincente. Le persone si sentono motivate a creare qualcosa di loro stesse per il nuovo anno, ma sembrano dimenticare una volta che il trambusto inizia a metà gennaio. Il nuovo anno significa che hai un anno intero per spuntare tutto e guardare indietro per essere orgoglioso di quanto hai fatto quest’anno: fidati di me quando dico che non c’è sensazione migliore.

Quindi, quest’anno, non lasciare che giorni, settimane e mesi volino ANCORA sotto il radar. Fai uno sforzo per il tuo guadagno.

Pensa a circa cinque cose che vuoi raggiungere il prossimo anno. Variali da facili a difficili e rendili le cose che desideri davvero. Non ha senso dire che vuoi prendere lezioni di volo se disprezzi gli aerei: sai che abbandonerai quell’obiettivo. Invece, trova le cose che vorresti davvero fare che hai rimandato o che hai inventato scuse sciocche per evitare, come imparare a cucinare una nuova cucina, intraprendere ulteriori studi, imparare una nuova lingua, partecipare a una nuova società pubblica, viaggiare in una destinazione che hai sempre desiderato vedere, comprare una nuova casa, pagare di più il mutuo, ecc. Assicurati che siano tutti chiaramente definiti e non mentre sei a una festa con i drink! Assicurati solo che siano obiettivi reali e onesti che ti gioveranno quando li raggiungerai durante tutto l’anno: niente è più demotivante che fissare un obiettivo per guardare più TV e poi arrivare alla fine dell’anno e dirti che meriti un oro medaglia. Questo non è un obiettivo personale che ti aiuta a crescere come persona. Gli obiettivi personali ripagano solo quando sono onesti e costruiscono individualmente.

Vai a casa e scrivi le tue risoluzioni su una lavagna bianca dove puoi vederle ogni giorno. Quindi, spetta a te per quanto riguarda i passaggi che intraprendi per ottenerli. Ognuno ha uno stile diverso e tutti voi sapete come vi piace affrontare le cose. Preferisci creare una mappa mentale su carta delle fasi su come raggiungere l’obiettivo, ti piace pensare a come risolverle sull’autobus o prenotare rapidamente le cose per iniziare a girare la palla? Qualunque cosa funzioni va bene, ma assicurati di farlo!

La trappola più grande è la seguente frase: “Oh, è solo . Ho un sacco di tempo”. Se ti senti dire questo, è tempo di riconsiderare seriamente la tua motivazione. Pensa a quanto puoi sentirti infastidito e depresso alla vigilia di Capodanno quando guardi indietro all’anno passato e pensi “Cosa ho fatto quest’anno in realtà? Tutti questi anni si stanno confondendo insieme”. Pensa a quella sensazione ogni volta che mormori quella frase travolgente sopra.

Non c’è tempo come il presente e immagina quanto sarebbe bello se, entro il 31 dicembre, tu potessi dire “Non solo ho iniziato a imparare a cucinare il cibo indiano come ho detto che avrei fatto, ho anche imparato a cucinare il cibo thailandese perché l’ho amato così tanto e l’ho fatto all’inizio dell’anno”.

Naturalmente, i tuoi obiettivi saranno specifici per te, ma è tempo di entrare in azione e raccogliere i frutti dell’immergersi nel nuovo anno con obiettivi forti piuttosto che idee passive. Noterai anche che quando inizierai a vedere le piccole vittorie qua e là, la tua motivazione raddoppierà e quindi apprezzerai finalmente quanto sia utile avere buoni propositi per il nuovo anno.

Stabilire obiettivi positivi e intelligenti sarà la seconda cosa migliore che hai fatto durante tutto l’anno, e la prima è stata raggiungerli tutti.

Buona fortuna!!! Ti ringrazierai.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *