Karabij – Un biscotto mediorientale

Karabij è un popolare biscotto mediorientale servito con Natef. Natef è una crema bianca speciale usata per intingere con Karabij.

I karabij sono un elemento della famiglia dei biscotti mediorientali, che a sua volta è una classe di dolci arabi. È un biscotto di pasta di semola, che lo rende molto delicato e facile da rompere. È cotto al forno, ed è abbondante di pistacchi.

Mentre altri biscotti mediorientali come Mamoul e Mamoul-Mad sono ripieni di molti tipi di noci come pistacchi e noci, oltre a datteri, Karabij invece è sempre ripieno solo di pistacchi. Anche se è perfettamente possibile utilizzare un ripieno di noci o datteri con i biscotti Karabij, è consuetudine non farlo e utilizzare solo il ripieno di pistacchi con Karabij.

I karabij sono essenzialmente dei piccoli biscotti Mamoul ripieni di pistacchi. Condividono gli stessi ingredienti del Mamoul e vengono preparati e cotti allo stesso modo. Tuttavia, i Karabij sono generalmente di dimensioni inferiori rispetto a Mamoul perché sono destinati ad essere immersi in Natef. Anche se Mamoul è realizzato in diverse dimensioni, Karabij ha sempre una piccola forma longitudinale facile da usare per l’immersione.

I Karabij sono ottimi per chi ama immergersi. È un dolce preferito da mangiare mentre si guarda un film, ad esempio. È molto più salutare delle patatine o del cioccolato poiché contiene pistacchi sani.

I Karabij sono popolari nei paesi arabi. La loro popolarità non si è diffusa molto nel mondo occidentale perché sono strettamente associati alla crema bianca libanese Natef che non è popolare nel mondo occidentale.

I Karabij sono di piccole dimensioni e se ne possono mangiare un paio di dozzine prima di accorgersene. In generale sono ricchi di calorie, proprio come qualsiasi altro cookie, quindi le persone dovrebbero guardare quante ne mangiano.

Questi piccoli cookie sono considerati nella stessa categoria di Mamoul, Mamoul-Mad e Ghraybeh, che rientrano tutti nella classe dei cookie mediorientali. Tuttavia, mentre Ghraybeh è un biscotto di zucchero, tutto il resto sono biscotti a base di semola ripieni di noci come pistacchio e noci e anche con datteri.

I biscotti mediorientali vengono consumati soprattutto durante le festività e le celebrazioni in Medio Oriente e nei paesi arabi. Sono anche il regalo preferito durante le feste e le celebrazioni religiose.

In sintesi, i Karabij sono biscotti mediorientali intinti esclusivamente con la crema bianca Natef e offerti per il deserto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *