La tua guida per definire obiettivi SMART!

Che tu te ne renda conto o meno, quando decidi di fare qualcosa ti prefiggi automaticamente un obiettivo. Gli obiettivi possono essere impostati per le attività dal più piccolo al più grande. Ad esempio, qualcosa di semplice come decidere di mettersi le scarpe e andare al negozio a prendere una pagnotta prima che la tua soap opera preferita arrivi in ​​televisione è darsi un obiettivo. Tuttavia, se non si è abituati a fissare obiettivi consapevolmente, un buon modo per iniziare è utilizzare il sistema SMART. Stabilire obiettivi SMART ti aiuterà a capire meglio cosa vuoi ottenere dall’attività e come pianificare il lavoro o il progetto in modo da utilizzare il tuo tempo nel modo più efficace.

Che cos’è un obiettivo intelligente?

SMART sta per:

  • Sspecifico – affinché un obiettivo sia efficace deve essere specifico. Dovresti dettagliare esattamente ciò che vuoi ottenere. È inutile dire semplicemente ‘Voglio essere migliore’. Non specifica in cosa vuoi essere migliore, come misurerai se sei migliore o meno, quanto tempo ti aspetti che ci vorrà per essere migliore… Vedi il problema? D’altra parte, affermare che il tuo obiettivo è diventare un milionario entro i 50 anni è molto specifico. Descrive cosa vuoi ottenere, quando vuoi raggiungerlo e ti dà un risultato molto chiaro a cui mirare.
  • Mfacile: essere in grado di misurare i progressi è fondamentale per raggiungere i propri obiettivi. In quale altro modo saprai dove sei ora, quanto lontano devi andare e quando l’hai effettivamente raggiunto? Prendendo l’esempio sopra, puoi vedere che ci sono diverse aree che possono essere misurate:
    • la tua età adesso
    • quanto tempo hai prima di raggiungere i 50
    • dove sono le tue finanze adesso
    • quanto lontano devi andare per raggiungere lo status di milionario

Mentre elabori il tuo piano, sarai in grado di valutare se le azioni che hai intrapreso sono state passi positivi verso il tuo obiettivo e quanto lontano devi ancora andare.

  • UNrealizzabile – ‘Voglio essere un milionario entro i 50′ è un obiettivo specifico ed è misurabile, ma è realizzabile? Se hai solo 20 anni, è molto realizzabile con un po’ di duro lavoro e pianificazione. Tuttavia, se ti manca solo una settimana dai tuoi 50th compleanno, probabilmente avrai bisogno di un miracolo, o di una vincita alla lotteria, per raggiungere il tuo obiettivo.
  • Realistico – questo è strettamente correlato alla probabilità che il tuo obiettivo sia raggiungibile ed è il momento per un controllo della realtà. Quello che devi determinare è se ciò che vuoi ottenere è davvero possibile. Prendi questo esempio estremo: hai 80 anni e vuoi volare nello spazio. In realtà, se avessi i milioni necessari per pagare il biglietto, potresti prenotare un posto su un volo di piacere nello spazio. Tuttavia, anche se avessi i soldi, sarebbe realistico pensare che un 80enne supererebbe il rigoroso allenamento fisico necessario per viaggiare nello spazio? La risposta probabilmente non è, rendendo questo obiettivo irrealistico.
  • Ttempestivo – le scadenze sono molto importanti! Devi fissare delle scadenze per ogni obiettivo che vuoi raggiungere. Le scadenze ti danno date specifiche su cui lavorare. Quindi, se decidi di voler diventare milionario entro i 50 anni e ne hai 20 ora sai quanto tempo hai per raggiungere il tuo obiettivo e puoi pianificare un modo efficace per raggiungerlo. Se non ti fissi delle scadenze, rischi di cadere vittima della procrastinazione e di non fare assolutamente nulla.

Gli obiettivi hanno lo scopo ultimo di agire come motivazione. Quando sono pensati e pianificati correttamente, ti danno punti realistici a cui mirare. E, quando raggiungi i tuoi obiettivi, il senso di soddisfazione è meraviglioso. Quindi, pensa, pianifica e fissa obiettivi SMART per avere successo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *