L’enologo italiano Antonio Sangueneti ospita una degustazione di vini a Fort Lauderdale

Ieri sera il Naked Grape Wine Bar di Wilton Manors ha ospitato l’enologo italiano Antonio Sangueneti dalla Toscana. Il Sig. Sangueneti ha versato sei annate a produzione limitata. Non sono un fan dei vini italiani di per sé, per me sono un po’ tannici. Quindi non ero del tutto sicuro di come avrei scritto obiettivamente e mi sarei emozionato per tutti questi vini di Small Vineyards, per non parlare di affrontare l’enologo in persona.

Mai, mai, mai giudicare un vino dalla sua etichetta, dal vitigno o dal nome, ogni singola bottiglia ed enologo è diverso. Periodo. Ora lo so, ma è stata una sfacciata sveglia la scorsa notte per me. I primi tre vini che abbiamo assaggiato erano bianchi, il Trevisol Prosecco ($ 18) lo adorava! Questo Prosecco è leggero, civettuolo e divertente. A $ 18 è conveniente e decisamente bevibile tutti i giorni, (così dice Antonio!) (ho comprato una bottiglia e ovviamente è firmata!)

Il secondo campionamento è stato Tre Donne Roero (3 sorelle) Arneis ($ 20). Questo è indicato come un Barolo bianco. È pulito e rinfrescante con un finale corto, molto diverso dalla sua controparte rossa che è decisamente più audace. Per chi ama il pinot grigio questa è sicuramente un’ottima alternativa.

L’ultimo e il terzo ‘Bianco’ è Antonio Sangueneti Vincero ($17). Questo vino è un blend di Vermentino, Malvasia e Chardonnay. Un vino molto facile e alla mano, a mio avviso simile al Tre Donne Roero Arneis. Allora ho detto ad Antonio che questo vino è così facile e beverino, non complesso, lo potrei bere come l’acqua. E la sua risposta: “allora qual è il problema?” Beh si. Qual è il problema? Il signor Sangueneti ha continuato spiegandomi che gli italiani bevono vino con il cibo e mangiano cibo con vino ad ogni pasto tranne la colazione è un rispetto complimentoso che va in entrambe le direzioni. Questo vino, il Vincero secondo me è sicuramente il vino per il brunch del fine settimana da “gustare” a partire dalle 10:30 con una deliziosa Strata di basilico e prosciutto.

E ora passiamo ai Reds. Il primo è l’Antonio Sangueneti Nessun Dorma ($ 24). Nessun Dorma significa “nessuno dormirà”, è un’aria tratta dall’atto finale dell’opera Turandot di Puccini. È cantata dal principe sconosciuto, che si innamora a prima vista della bella ma fredda Principessa. Qualsiasi uomo che desideri sposare Turandot deve prima rispondere ai suoi tre enigmi; se fallisce, sarà decapitato, e come ogni opera magnifica è qui che inizia la tragedia… ma non per questo vino, è tutt’altro che una tragedia operistica.

Questo delizioso ‘Rosso’ è una miscela di Sangiovese, Merlot e Syrah. Questo è ciò di cui sono fatti i Super Tuscan, un’armoniosa miscela di alcune delle amate varietà toscane. Questo vino è elegante e luminoso con quel tanto di audacia da attirare l’attenzione. Più sta a lungo, più diventa velluto, si può davvero sorseggiare e assaporare questo Super Tuscan fino all’ultima goccia e questa è l’unica tragedia, una bottiglia vuota di Antonio Sangueneti Nessun Dorma. Ho la mia bottiglia firmata e la amerò e il vino per molto tempo a venire.

Il secondo Rosso è Antonio Sangueneti Rosso Montepulciano ($ 22). Questo è il classico ‘fratellino’ del Vino Nobile. Questo Rosso è una miscela dinamica di Sangiovese e Merlot ed è tutto susine e ciliegie molto fruttate e proprio come il Nessun Dorma più respira più diventa seta. E la mia seconda bottiglia di seta siede pazientemente nel mio portabottiglie in attesa di essere aperta!

E infine, l’Antonio Sangueneti Caruso, questo vino è semplicemente descritto come un “Super italiano”. È un baby Amarone incontra il baby Super Tuscan incontra il Nero d’Avola siciliano. Ora prendine un sorso e assaggia quello che succede!

Tutti questi vini super favolosi sono vini di piccola produzione, il che significa che ci sono solo 400-700 casse prodotte e distribuite in tutto il mondo. Sono importati da Small Vineyards a Seattle, Washington. Small Vineyards ricerca vini italiani eccezionali per piccoli vigneti. La maggior parte degli importatori non penserebbe mai a questi vini, indipendentemente dalla qualità, perché non c’è abbastanza per fare un marchio ma Small Vineyards la vede diversamente. In qualità di importatore, Small Vineyards comprende che sono il ponte che porta in America il vino, le storie e la passione della piccola famiglia di vignaioli italiani.

I meravigliosi vini di Antonio Sangueneti, Trevisol e Tre Donne sono disponibili presso il Naked Grape Wine Bar per l’acquisto al dettaglio da portare a casa o da gustare al wine bar. I prezzi vanno da $ 17 a $ 24, un affare! per vini di così alta qualità. Per assaggiare alcuni di questi vini c’è un volo del vino italiano questo fine settimana al The Naked Grape Wine Bar $ 20/4 vini e un piatto di formaggi italiani in omaggio. Ti consiglio vivamente di correre a prendere la tua bottiglia o due o tre e assaggiare di persona quanto possano essere magnifiche boutique, piccoli vini italiani di produzione e questo proviene da un ex amante del vino non italiano.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *