Napolitano Ziti al forno

Così semplice eppure così delizioso.

Gli ziti Napolitano al forno (puoi anche usare le penne al posto degli ziti se preferisci) sono una ricca miscela di salsa, ziti, salsiccia italiana (prova la mia salsiccia italiana fresca) e formaggio. Gli italiani tendono a cuocere gli ziti, a versarvi sopra una semplice salsa di pomodoro e a mangiarlo prima dei secondi.

Ma la ricetta che ho creato è principalmente per un piatto principale. Non dimenticare un po’ di Chianti o altro vino rosso con esso. È anche abbastanza facile da preparare soprattutto se la salsa è stata preparata in anticipo. Io uso sempre la ricca salsa di pomodoro italiana del mio Botticelli.

Ingredienti (6 porzioni):

* 1 1/4 libbre di salsiccia italiana delicata

* 3 tazze di salsa di pomodoro (la ricca salsa di pomodoro italiana di Botticelli)

* 1 libbra di ziti o penne

* 1/2 libbra di mozzarella fresca

* 2 cucchiai in più olio vergine d’oliva

* Sale e pepe a piacere

Preparazione

Cuocere la salsiccia in forno a 350 gradi F per circa 30-40 minuti (fino a doratura). Una volta che è cotto, taglia ogni maglia a metà lungo la lunghezza e poi taglia le metà in pezzi da 1/4 a 1/2 pollice. Riserva.

Nel frattempo

Preriscaldare il forno a 350 gradi F. Lessare la pasta (usare fresca se possibile) in pochi litri di acqua salata per circa 8-10 minuti (al dente). Versare in uno scolapasta per eliminare l’acqua. Metti l’olio d’oliva nella stessa padella in cui hai cotto la pasta. Aggiungere la pasta e mescolare. Aggiungere la salsa di pomodoro e la salsiccia insieme al sale e al pepe e mescolare bene. Versate il tutto in una teglia ampia e tagliate le fette di mozzarella fino a coprirne la superficie. Cuocete in forno per 40 minuti o fino a quando la mozzarella non avrà cominciato a prendere colore.

Buon appetito.

Jack Botticelli

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *