Non riesci a vedere il segreto dell’empowerment nero?

Sei un uomo o una donna di colore alla ricerca delle chiavi per raggiungere le vette del potenziale illimitato che la vita ha da offrire? Hai sentito che ci sono forze invisibili che ti impediscono di ottenere ciò che gli altri hanno? Ti piacerebbe conoscere il segreto dell’empowerment nero che ti darà tutto ciò di cui hai bisogno per avere successo nella vita come chiunque altro?

Ascolta, so quanto sia estremamente difficile superare le sfide prestabilite che affrontiamo quotidianamente come persone di colore in tutto il mondo. Le persone dignitose africane sono molto diffuse e vivono in condizioni deplorevoli. In media, siamo afflitti da una bassa ricchezza economica, un’elevata disoccupazione, un livello di istruzione insufficiente e un’etichetta storica negativa.

È estremamente facile, conoscendo queste statistiche, cadere nella mentalità che questo è proprio come andranno le cose e che non c’è nulla che tu possa fare al riguardo. Ma voglio dirti che non potrebbe essere più lontano dalla verità…

In effetti, il segreto dell’empowerment nero è realizzabile, ma richiederebbe lo sviluppo di un impegno al 100% esaurito per il nostro potenziale onirico; come se ce ne rendiamo conto o no, ci sono sfide preimpostate sottili ma potenti che dobbiamo affrontare come neri che vivono nelle nazioni sviluppate e in via di sviluppo in tutto il mondo. Non tutte le persone di colore affrontano queste sfide, ma una percentuale molto alta e sproporzionata lo fa, a vari livelli.

Un cambiamento attitudinale fondamentale che incoraggi una mentalità positiva è assolutamente essenziale se noi, come individui neri, vogliamo avere qualche possibilità di avere successo e distruggere il circolo vizioso di non realizzazione che tende a prevalere all’interno di una famiglia o di una comunità.

Ecco un modo in cui puoi iniziare rapidamente e facilmente il processo di questo cambiamento di pensiero e iniziare a spingerti verso nuove vette:

Puoi facilitare un cambiamento solo se accetti i principi dello sviluppo di un paradigma positivo. Esaminiamo il processo di pensiero di due diverse persone di colore con background identici e potenziali interessi simili per vedere quali modelli consentiranno il massimo livello di successo.

La persona A crede:

“Sono responsabile di ciò che accade a me e gli altri non sono responsabili di ciò che mi accade”.

Mentre la persona B crede:

“Sono in parte responsabile di ciò che diventa di me poiché gli altri/i fattori esterni hanno una forte influenza su ciò che mi accade”.

La persona A crede:

“Il mio passato è passato, oggi è un nuovo giorno di opportunità”.

Mentre la persona B crede:

“Il mio passato è passato, ma influenza l’oggi e le mie opportunità”.

La persona A crede:

“Se fallisco, non significa che sono un perdente e un abbandono, ma dovrei imparare dai miei errori e riprovare”.

Mentre la persona B crede:

“Se fallisco significa che potrei non essere bravo in quella cosa, quindi dovrei considerare di smettere perché potrei essere un perdente in quell’area”.

La persona A crede:

“Credo di poter avere successo nonostante sia una persona di colore che deve affrontare sfide prestabilite. Posso superarle e raggiungere il potenziale successo che sogno”.

Mentre la persona B crede:

“Dato che sono nero, è improbabile che riesca oltre un certo punto poiché ci sono troppe sfide preimpostate sulla mia strada. Non riesco a superarle tutte”.

Non è difficile vedere come qualcosa di semplice come una prospettiva più positiva consentirà alla Persona A di raggiungere il suo potenziale e che l’atteggiamento negativo della Persona B lo terrà sicuramente giù.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *