Nozioni di base sull’ipnosi conversazionale – Ipnosi nascosta conversazionale per principianti

“Niente è così incredibile che l’oratoria non possa renderlo accettabile” – Marco Cicerone. C’è più di un semplice granello di verità in questa affermazione, e l’ipnosi segreta conversazionale è il mezzo attraverso il quale puoi trasformare l’incredibile in accettabile. In questo articolo imparerai tre basi dell’ipnosi conversazionale che ti permetteranno di acquisire una comprensione fondamentale della suggestione manuale indiretta, nlp e persuadere gli altri senza che loro si rendano conto di cosa stai facendo.

1. Ottenere rapporto e attenzione

Il primo passo verso l’ipnotismo conversazionale nascosto è ottenere l’attenzione del soggetto, quindi costruire un rapporto con lui. Fondamentalmente lo scopo di fare questo è quello di abbassare i loro naturali meccanismi difensivi, rendendo così il soggetto molto più aperto ai tuoi suggerimenti e idee. Devi cercare la cooperazione della mente inconscia dei soggetti. Ciò può essere ottenuto attraverso mezzi quali:

* Ascoltare attentamente l’argomento. Tutti amano essere ascoltati e un buon ascoltatore sarà subito apprezzato di più.

* Essere entusiasta.

* Mostra interesse per gli hobby, le attività o il lavoro del soggetto.

* Adottare/imitare con attenzione il loro linguaggio del corpo, i gesti e il registro del linguaggio per fare appello al loro livello di conversazione.

2. Metti il ​​soggetto in una “trance”

Nell’ipnosi colloquiale segreta, una trance non significa la trance in stile “agita un pendolo avanti e indietro”, ma fondamentalmente significa portare il soggetto a un punto in cui sta letteralmente aspettando ogni tua parola e crede/accetta quello che stai dicendo , il tutto senza esserne pienamente consapevoli. Questo viene fatto costruendo un rapporto senza infrangere la fiducia o rivelare le tue intenzioni. Anche se può sembrare folle, pensa alle persone in posizioni di potere: tendiamo ad ascoltarle e ad accettare tutto ciò che dicono, tutto perché hanno un rapporto immediato.

3. Dare suggerimenti tramite presupposto

Una delle tecniche più potenti dell’ipnosi conversazionale è dare suggerimenti tramite presupposti. Ciò significa effettivamente che fai una dichiarazione in cui le tue intenzioni e desideri sono espressi attraverso la dichiarazione. In questo modo rimarrai in una posizione di potere e la capacità del soggetto di negare i tuoi suggerimenti sarà notevolmente ridotta. Ecco alcuni esempi di base da masticare:

* “Vado a prendere un caffè questo pomeriggio, vieni con me” (invece di “Vuoi prendere un caffè questo pomeriggio?”)

* “Dovremmo continuare questo incontro in un secondo momento, quando il morale del personale sarà maggiore” (al contrario di “pensate che dovremmo continuare questo incontro più tardi?)

* “La prima cosa che noterai di questo nuovo modello di auto è la sua finitura di qualità, la seconda cosa che noterai è l’ottimo schema dei prezzi” (perché il soggetto noterà la prima cosa e la accetterà, sarà automaticamente più incline a accetta la seconda cosa)

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *