Obiettivi di auto-miglioramento – Perché a "Dedizione alla verità" è così importante

Una delle cose più comuni conosciute dall’umanità è la risoluzione rotta. La semplice verità riguardo ai nostri obiettivi di auto-miglioramento è che siamo sconfitti o vittoriosi a livello della mente. La volontà è il dispositivo più importante che agisce per il cuore mentre progrediamo verso il raggiungimento dei nostri obiettivi. Eppure è il cuore (che genera pulsione morale) che informa la volontà.

Il fatto di una “dedizione alla verità” come pilastro del cammino angusto della vita verso il vero successo è attribuibile a M. Scott Peck di Saggezza Dalla Strada Meno Percorsa fama. Quindi, non è un segreto che quando ci dedichiamo alla verità possiamo vivere con molto più successo, ma bisogna riconoscerlo: è il modo opposto al mondo. Ci troviamo pochi amici qui.

La verità è un viaggio solitario. Se possiamo accettare questo, possiamo raggiungere tutti i nostri obiettivi. Lasciami illustrare ulteriormente.

Il mio metodo di auto-miglioramento è principalmente attraverso la definizione di obiettivi verso il rinnovamento delle abitudini. Più a lungo riesco a padroneggiare una pura abitudine (per sostituire una vecchia cattiva abitudine), migliori sono le mie possibilità di successo finale.

Il mio approccio particolare, quello che funziona meglio per me, è l’approccio di un giorno alla volta in cui faccio un segno ogni giorno, contando ogni giorno di incorporazione riuscita dell’idea dell’obiettivo. Lascio questo segno nel mio diario come un mini-successo.

Eppure, ho notato qualcosa di così rilevante per la mia natura umana: la mia passione per il gol svanisce e l’efficacia della mia intensità diminuisce… Io, a volte… molte volte, ho lasciato cadere la palla e sono tornato a la vecchia abitudine. La dieta è l’area principale con cui combatto in questo modo. (L’approccio della mente a smettere di fumare, bere e tutte le altre cattive abitudini e la maggior parte delle dipendenze condivide la stessa patologia.)

Ma poi mi sono reso conto che se mi dedico alla verità e mi sto allenando a vivere in modo veritiero (anche/soprattutto anche nelle piccole cose) posso fare questa cosa con la volontà esposta, senza mai scendere a compromessi, non un po’ morso. Dobbiamo essere onesti con noi stessi, anche a livello di consapevolezza.

La mente è una cosa complicata. Ha una tale potenza ai blocchi di partenza. Poi, mentre la gara va avanti, ci sentiamo un po’ a nostro agio e le nostre menti ci dicono che sarebbe giusto scendere a compromessi… ma, usando la forza del cuore per la verità, possiamo rafforzare la volontà calante.

© SJ Wickham, 2009.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *