Perché le affermazioni di 30 giorni falliscono e i programmi di 40 giorni hanno successo

Affermazione significa rendere fermi mediante la ripetizione. La ripetizione è il battito cardiaco dell’affermazione. Non è solo la madre dell’apprendimento; è anche la madre di padroneggiare qualsiasi abilità e renderla permanente. Qualunque cosa tu affermi, la riaffermi e qualunque cosa tu riaffermi la confermi. L’affermazione è una versione della confessione di fede positiva volta a riprogrammare la tua mente per il successo personale. Le tue affermazioni sono potenti strumenti per lo sviluppo personale, l’auto-direzione e la realizzazione personale. È parte integrante della legge della meditazione. Affermi solo principi o programmi che sai essere veri; altrimenti la tua mente razionale (conscia) e la tua mente inconscia (subconscia) saranno in conflitto, negando così la manifestazione del tuo desiderio o qualunque cosa tu stia programmando per la tua vita. La tua bocca deve essere d’accordo con la tua testa e la tua testa deve allinearsi con il tuo cuore.

Anche se gli psicologi hanno teorizzato che ci vogliono 21 giorni per prendere l’abitudine, ma questo sembra avere un alto tasso di fallimento. Trenta giorni sembrano ottenere risultati migliori. Tuttavia, il miglior risultato si ottiene quando l’affermazione viene estesa a quaranta giorni. Questo è l’argomento di questo articolo di affermazione.

Jack Canfield nel suo libro “I principi del successo” ha affermato che le affermazioni impiegano 30 giorni per funzionare. Eppure abbiamo notato un alto tasso di fallimento con affermazioni di 30 giorni. Perché è così? La risposta che si trova è il segreto di Pulcinella del successo divino: la Sacra Bibbia. Come disse Albert Einstein, “racconta me la mente di Dio e tutte le altre cose sono dettagli”.

Nel soprannaturale e in questa vita, il tempismo può essere tutto. Il tempo è la materia della vita e le leggi della vita sono le leggi del successo. Il tempo è una capsula contenente una serie di eventi. Le affermazioni di trenta giorni sono 10 meno di 40 ed è per questo che 30 ha un tasso di fallimento più alto rispetto a 40. Nella Bibbia, Dio usa 40 (giorni, settimane o anni) quando decide di apportare grandi cambiamenti o periodi di transizione. Il numero 40 sta per periodi di trasformazioni, prove, prove e libertà vigilata.

Per esempio, la vita del profeta Mosè che scrisse i primi cinque libri della Bibbia fu divisa in tre segmenti di quarant’anni. I primi 40 anni furono sviluppo e maturazione. I secondi 40 anni della sua vita furono dedicati alla lavorazione e alla formazione. Gli ultimi 40 anni sono stati per il regno o la leadership. Mosè trascorse anche 40 giorni senza cibo sul monte Sinai quando ricevette i 10 comandamenti dal Signore. Il diluvio di Noè durò 40 giorni. I figli d’Israele vagarono 40 giorni nel deserto prima di arrivare alla terra promessa. Sembra che abbiamo bisogno di 40 giorni prima di arrivare alla terra promessa. Anche il profeta Elia si recò sul monte Sinai grazie al cibo che aveva mangiato 40 giorni prima per incontrare il Signore. Il Signore Gesù digiunò 40 giorni e 40 notti prima di essere tentato dal diavolo nel deserto. Dopo la risurrezione, il Signore aspettò 40 giorni sulla terra prima di ascendere al cielo. Anche il periodo di gravidanza a termine nell’uomo è di 40 settimane.

Sì, ci vogliono 40 giorni per imprimere il messaggio o programmare il tuo disco rigido spirituale affinché avvenga il cambiamento e la manifestazione dei risultati. Altrimenti ottieni un risultato parziale o nessun successo. Questo è il motivo per cui la maggior parte delle affermazioni di 30 giorni o delle confessioni positive falliscono perché non è abbastanza lungo per imprimere un comportamento automatico che alimenta il successo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *