Scarsità vs. Prosperità: come ottenere di più di ciò che desideri nella tua vita

Scarsità e prosperità sono due termini di cui non avevo sentito parlare fino a quando non sono entrato nel mondo del coaching. All’inizio, ho sentito che erano concetti mondani della ricerca comune di ricchezza e possedimenti… collegati al termine abusato: Abbondanza. Presto ho appreso della verità che si trova in questi concetti e ho visto l’enorme impatto che le nostre prospettive hanno sulla nostra vita, eventi, persone, denaro e tutto.

Prima di tutto, Scarsità vs. Prosperità parla della tua prospettiva sul mondo. La scarsità si concentra su ciò che non hai e non puoi fare. È negativo e si sofferma su come sei limitato, trattenuto o incapace di andare avanti come vorresti. Si presenta così:

* Imprenditore: non posso effettuare spedizioni perché costa troppo.

* Mamma: non posso uscire di casa perché non c’è nessuno a guardare i bambini.

* Professionista infelice: non posso cambiare lavoro perché ho bisogno del reddito stabile.

* Executive: non posso assumere più persone; le vendite sono in calo.

La prosperità è il rovescio della medaglia della scarsità. Sta guardando quello che hai. È positivo, ottimista e incentrato sulla soluzione. La prosperità trova ciò che è buono e ciò che è possibile. Si chiede “Cosa posso fare?” Potrei suonare così:

* Imprenditore: gli invii sono costosi, ma ho una piccola lista di 100 nomi della camera che POSSO fare una serie di invii target e testarne l’efficacia.

* Mamma: posso uscire di casa e portare i bambini al parco. Il mio coniuge è a casa il venerdì sera e allora posso pianificare di fare delle commissioni.

* Professionista insoddisfatto: ho bisogno di un reddito stabile e POSSO seguire alcune lezioni per esplorare altri interessi mentre lavoro nel mio attuale lavoro.

* Dirigente: le vendite sono in calo, ma POSSO assumere un aiuto a contratto a breve termine per superare questa crisi. Posso anche venire a lavorare sul pavimento per 5 ore a settimana per supportare la squadra.

La tua opinione sulla scarsità o sulla prosperità è molto importante perché:

1) Influisce sul modo in cui vedi il mondo. Come spiegato sopra, ciascuna parte promuove il pensiero positivo o negativo. Le persone sono naturalmente più negative (lo sono. Ci sono alcune statistiche sul 75% di tutte le conversazioni degli adulti sono naturalmente negative – ascolta solo la prossima volta che esci.) Le persone positive vivono più a lungo, sono meno stressate e si godono la vita di più. Quindi, se desideri meno stress e una vita lunga e piacevole, inizia a pensare attraverso gli occhi della prosperità.

2) Influisce su ciò che ricevi. Alcuni sono scettici su questo, ma è la legge della natura. Quando vivi nella scarsità e ti aggrappi a tutto, temendo la perdita, ottieni poco e le cose sembrano esaurirsi. Attiri la scarsità. Altri che non hanno. Persone che non hanno soldi (cioè clienti che non possono pagare). Persone che sono anche bloccate o incapaci di farlo. È strano come funzioni, ma succede davvero. Le persone si attaccano e si aggrappano al denaro, al tempo, ai beni e, per qualsiasi motivo, non è qualcosa a cui si può aggrapparsi. Più combatti per il TUO e ti aggrappi ad esso, più velocemente si dissipa. Quando vivi e dai prosperità, d’altra parte, è incredibile ciò che entra nella tua vita. Scelgo di vederlo come una benedizione di Dio. È stupefacente. Quando lasci andare la tua agenda e servi gli altri, sei servito. Quando smetti di preoccuparti dei soldi e sei responsabile ma generoso, ne hai in abbondanza. Quando ti offri liberamente del tuo tempo e della tua energia, sei sollevato e benedetto. Ci sono molti vecchi adagi su questo: “Givers Gain”, la Regola d’Oro, ecc. Quando puoi fermarti a guardare ciò che è buono, ciò che è giusto e permetterti di vivere nelle benedizioni che ti sono state date, apprezzale e indietro, il processo continua a scorrere. Quando vieni catturato dalla paura, dalla negatività e dal pessimismo, la vita diventa dura, veloce.

Una volta che sei in modalità scarsità, può essere una sfida uscirne. Puoi uscire, però. Devi solo essere intenzionale nell’ascoltare il nastro che scorre nella tua testa. Ascolta te stesso parlare e ascolta quello che dici. Stai dicendo che NON PUO’, NON FARO’, MAI, SEMPRE, NON FARE, ecc.? Questi sono segni che stai guardando la vita dalla scarsità. Fermati e chiediti: “Cosa posso fare?” “Cosa è vero?” “Cosa è possibile?” Allora fai quello che puoi. Se continui a fare sempre ciò che puoi, inizierai ad abbracciare il pensiero e la vita della prosperità.

Non mi credi? Provalo. È stupefacente.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *