Sessioni creative con sei cappelli per pensare

I cappelli pensanti forniscono un ambiente sicuro a tutti durante una riunione per dare idee, esprimere aspetti positivi/negativi e condividere emozioni. Il concetto di utilizzare sei diversi cappelli è stato sviluppato da Edward DeBono come un modo per indurre le persone a pensare in modo creativo e logico alla generazione e alla valutazione delle idee. Di seguito è riportata una sequenza di processo suggerita per l’utilizzo dei cappelli in una sessione creativa.

  1. Blu cappello indossato dal facilitatore della riunione per garantire che venga seguito un processo efficace “Sei cappelli per pensare”. Apri la riunione con una dichiarazione di intenti a cosa serve la riunione. Quindi definisci ogni cappello e l’ordine migliore per progredire attraverso di essi.
  2. Bianco hat esamina tutti i dati disponibili sull’argomento in discussione. Tutti coloro che hanno dati reali da contribuire, siano essi buoni o cattivi relativi all’argomento, dovrebbero presentare i dati senza alcun pregiudizio o interpretazione.
  3. Verde Hat inizia a generare idee realizzabili e fuori dagli schemi. Usa metodi di generazione di idee creative come il brainstorming o metodi di pensiero creativo come parole casuali per iniziare il processo. Ricorda a tutti di fornire solo idee e di non esprimere opinioni sulle idee fino a quando non vengono visualizzati i cappelli appropriati che seguono.
  4. Giallo la revisione del cappello richiede a tutti di vedere il positivo negli elementi del processo del cappello verde. Sii costruttivo quando discuti dei vantaggi e delle opportunità che ogni idea potrebbe presentare.
  5. Nero la revisione consente a ciascuna persona di esprimere la propria valutazione negativa su un’idea in modo non argomentativo. Discutere difetti, errori o rischi relativi agli argomenti discussi. Sentiti libero di porre domande per chiarire idee o potenziali processi che possono essere perseguiti.
  6. Verde hat segue per determinare le migliori idee da perseguire dal cappello giallo e soluzioni creative ai problemi identificati nella revisione nera.
  7. Rosso Il cappello offre l’opportunità di esprimere sentimenti o emozioni legate alle migliori opzioni selezionate. Questa discussione emotiva su ciò che prova ogni persona nella stanza o sulle reazioni che credono che gli altri possano avere aiuta a risolvere i problemi. Ciò può comportare buoni piani per varie contingenze.
  8. Blu Il cappello assicura al gruppo che sono stati compiuti progressi riaffermando lo scopo della sessione. Il processo dell’incontro e i risultati finali dovrebbero essere riassunti. Quindi il facilitatore ottiene le azioni assegnate o dice al gruppo cosa succede dopo con i loro risultati.

L’uso di questa sequenza di cappelli in una sessione creativa consentirà a tutti i membri della riunione di sentirsi a proprio agio nella condivisione. Può impedire a chiunque di sentirsi come se loro o le loro idee venissero prese di mira. Usa i sei cappelli pensanti di DeBono quando tieni una sessione di generazione di idee in cui le idee dovranno anche essere esaminate per il potenziale sia positivo che negativo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *