Suggerimenti per la pianificazione e la gestione del tempo

“Devo governare l’orologio, non esserne governato.” ~Golda Meir

“Il tempo è una cosa che non può mai essere recuperata. Si possono perdere e riguadagnare amici. Si può perdere e riguadagnare denaro. L’opportunità, una volta disprezzata, può ripresentarsi. Ma le ore che si perdono nell’ozio non possono mai essere riutilizzate per essere utilizzate in attività lucrative” ~Winston Churchill

Abbiamo tutti la stessa quantità di tempo in un giorno, senza se e senza ma. Alcune persone sono in grado di fare così tanto durante le loro giornate, mentre altre sembrano annasparsi e portare a termine i pasti a malapena. Abbiamo tutti 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Quello che facciamo in quei minuti, in quelle ore determina dove va il nostro tempo, come trascorrono le nostre giornate. Semplice? Sì e no. Cosa fanno gli altri con il loro tempo che permette loro di fare molto di più? Qual’è il segreto? Credo che implichi la pianificazione.

La pianificazione è il miglior risparmio di tempo che ci sia. Prenditi del tempo un giorno alla settimana e guarda cosa ti aspetta. Ci sono appuntamenti da rispettare? Ci sono compleanni, festività, attività speciali, giochi e/o pratiche questa settimana? Prendi appunti, mentali o scritti, delle cose che devi tenere durante la prossima settimana. Inoltre, guarda avanti alle cose che stanno arrivando. Non vuoi aspettare fino alla settimana prima che qualcosa agisca per eventi speciali in arrivo. Se hai un compleanno in arrivo per qualcuno a cui mancano tre settimane, puoi aggiungere dei preparativi per il compleanno questa settimana. Ora puoi guardare avanti e programmare queste cose nella tua settimana di questa settimana. Anche se hai appena comprato dei piatti, delle stelle filanti e delle candele per il compleanno che sta arrivando, sei un po’ più preparato. Inoltre, non prende un grosso morso dai soldi in una volta. Guardando avanti e facendo una semplice pianificazione, non lascerai le cose all’ultimo minuto. Questo è qualcosa che fanno quelle persone che sembrano essere sempre al passo con le cose; non lasciano le cose fino all’ultimo minuto e si assicurano che sappiano cosa sta succedendo. Rimangono in vantaggio.

È possibile utilizzare un elaborato sistema di agenda giornaliera, pagine di calendario stampabili, un calendario da parete, un calendario da tavolo, un calendario tascabile, ecc. per pianificare. Ad essere onesto, in questo momento uso solo un sistema molto semplice. Tutti gli appuntamenti che dobbiamo mantenere vengono scritti su un calendario da parete. Appena fatti o appena so, li scrivo su quel calendario. Ho anche un quaderno di famiglia (noto anche come quaderno di gestione della famiglia, quaderno di famiglia e sono sicuro altri nomi) dove faccio la mia pianificazione. Con 5 figli, il compleanno del mio dh e il nostro anniversario più tutte le feste che verranno, ho bisogno di un posto dove conservare idee, suggerimenti e progetti per quello che sta arrivando.

Dato che faccio scuola a casa e resto a casa, le mie giornate non sono piene di attività all’aperto o di molte riunioni. Uso un programma giornaliero di base e cerco di seguirlo il più fedelmente possibile. Ho devozioni, esercizio, toelettatura, pulizia, cucina, preparazione dei pasti e, naturalmente, scuola nel mio programma. Non lo seguiamo esattamente, in modo puntuale, tutti i giorni. È una guida ai nostri giorni. Potresti aver bisogno di qualcosa di diverso. Ciò che funziona per me potrebbe non funzionare esattamente per te e viceversa. Un piano è una buona idea per tutti, non importa quanto siamo occupati o meno. Se sei una persona impegnata con molte riunioni, un programma giornaliero probabilmente non funzionerà per te. Un agenda giornaliera di qualche tipo sarebbe una buona idea in cui puoi scrivere a matita le tue riunioni e vari appuntamenti. La tua sessione di pianificazione settimanale sarebbe più lunga della mia ma comunque molto importante per entrambi. Ma sii flessibile con il tuo piano. Ricorda che non sei schiavo del tuo pianificatore. È lì per servirti. Se il tuo sistema di gestione del tempo non funziona, modificalo. So di aver detto molto in questi pochi paragrafi, ma ritengo che siano importanti se vogliamo prendere in mano il nostro tempo e sfruttarlo al meglio.

25 consigli per la gestione del tempo:

1. Tieni un registro del tempo. Prendi un foglio di carta e piegalo a metà. Scrivi le ore in cui sei sveglio sulla carta. Ora, scrivi cosa fai durante quelle ore. Sei in grado di vedere dove sta andando il tuo tempo e per cosa lo stai spendendo. Questo ti aiuta davvero a tenere traccia di dove sta andando il tuo tempo. Fallo ogni volta che senti di non poter stare al passo con tutto.

2. Conosci i tuoi valori e vivili. Chi vuoi essere? Cosa vuoi fare? Dove vuoi andare nella vita? La tua vita può sembrare miserabile e vuota se non viviamo una vita che scorre con i nostri valori e priorità.

3. Impara a dire no a ciò che non è nella tua missione o nei tuoi valori. Molti di noi hanno la sindrome del sì. È qui che diciamo di sì a troppe persone quando sappiamo che dovremmo educatamente dire di no.

4. Fai del tuo meglio ora. Concentrati sul momento o concentrati sul compito da svolgere (come diceva un ex pastore che ero sotto). Se stai lavorando, concentrati sul lavoro, fallo. Come quando ti rilassi. Concentrarsi sul momento è una buona abitudine per imparare. Divertiti ora, qualunque cosa tu stia facendo.

5. Perdona te stesso per il passato, non aggrapparti agli errori del passato. Quante volte perdiamo tempo per gli errori che abbiamo commesso in passato? Se puoi imparare da esso, allora impara e lascia andare. Non solo è liberatorio, ora non stai perdendo tempo trattenendo qualcosa che non puoi cambiare, non stai perdendo tempo a preoccupartene.

6. Ascolta gli audiolibri mentre sei in macchina. Una cosa che vorrei fare è avere un lettore cd nel furgone (sì, è un po’ indietro rispetto ai tempi) e inserire degli audiolibri che tutti noi possiamo ascoltare. Chi di voi può, usa quel tempo in macchina per ascoltare i libri che vorresti leggere o quando i bambini sono in macchina, inserisci un audiolibro preferito dalla famiglia e goditi un momento di lettura ad alta voce in famiglia mentre scendi strada.

7. Usa un pianificatore. Può essere uno fatto in casa economico, uno acquistato da Wal*Mart a uno costoso che hai ordinato online. Ne uso uno che ho fatto io. Utilizzava un raccoglitore a 3 anelli e carta da stampa. Ho fatto questo lavoro per me

8. Preparati prima del previsto. Parti prima di quanto pensi di dover partire. Quanti di noi rimandano queste cose fino all’ultimo minuto possibile e poi corrono e sono stressati perché arriveremo in ritardo? Il concetto è semplice e dovrebbe essere relativamente facile da implementare. Ti richiederà di renderti consapevole di ciò che stai facendo e del perché. Ciò si tradurrà in meno correre per casa e urlare e una guida meno stressante.

9. Usiamo il tempo mentre sei al telefono per fare qualcosa. Puoi pulire la borsa, organizzare un cassetto, raddrizzare la scrivania, ecc.

10. Prepara un piano alimentare e seguilo. Inoltre, fare le cose in anticipo ridurrà le cene frenetiche e i pasti fuori casa. Puoi fare qualcosa di semplice come rosolare la carne macinata extra e congelarla per fare effettivamente l’OAMC.

11. Crea una routine prima di andare a letto e seguila effettivamente. Questo è un grande risparmio di fretta mattutina. Se segui questa cosa, vedrai un grande cambiamento nella tua mattinata. Lo faccio da anni e lo adoro.

12. Smetti di rimandare le cose. La procrastinazione è una cattiva abitudine in cui entrare e difficile da cui uscire. Le persone che sono in cima alle cose, non sono in ritardo agli appuntamenti, hanno tempo per preparare i pasti per altre famiglie, raggiungere i vicini, ecc, sono persone che non procrastinano. La procrastinazione è un ladro di tempo, un ladro di gioia e non ti dà pace della mente. Fai tutto ciò che hai rimandato e ti sentirai meglio quando sarà finito.

13. Riduci la quantità di tempo che trascorri a guardare la TV. Il televisore è un grande zapper. Utilizziamo un dispositivo come un Tivo e monitoriamo anche da vicino ciò che permettiamo in casa. Con il Tivo, possiamo guardare uno spettacolo che ci piace ogni volta che abbiamo tempo e saltare tutti gli spot pubblicitari.

14. Se hai bisogno di chiamare qualcuno che parla davvero, chiama quando sai che potresti riuscire a staccare rapidamente il telefono. Un esempio potrebbe essere, intorno all’ora dei pasti e a fine giornata. Inoltre, se non hai bisogno di parlare direttamente con loro, puoi sempre chiamare quando non sono in casa e lasciare un messaggio sulla loro segreteria telefonica.

15. Usa il tuo orologio biologico. Quando sei più produttivo? Quando sei meno produttivo? Pianifica gli oggetti che richiedono più energia da te quando hai più energia. E lo stesso con il tuo momento della giornata meno energico. Sono meno energico di notte, quindi cerco di non fare molto allora. Ciò significa che ho bisogno di fare tutto il possibile prima di allora.

16. Tenendo a mente le tue priorità, fai una lista di controllo delle cose che vuoi realizzare ogni giorno. Dai un’occhiata ai tuoi obiettivi ogni giorno e poi dai la priorità alla tua lista.

17. Pulisci la scrivania alla fine della giornata. Metti via tutto e quando ci vai il giorno successivo, tutto è organizzato e sistemato correttamente. A chi piace iniziare una giornata in mezzo a un pasticcio?

18. Tieni un calendario sulla scrivania. Ne ho uno appeso sopra la mia scrivania, ma ho anche usato un calendario da tavolo. Giuste date importanti e appuntamenti. Ora puoi vedere cosa sta succedendo con una rapida occhiata.

19. Non metterlo giù, mettilo via. Uno dei motivi per cui abbiamo così tante pile di carta è perché, beh, le ammucchiamo. Tutta la spazzatura dovrebbe finire immediatamente nella spazzatura. La posta dovrebbe avere un posto dove andare e conservare solo ciò che è necessario. Avere un’area designata per la carta e assicurarsi che arrivi lì.

20. Rivaluta continuamente il tuo sistema. Se qualcosa funziona, lancialo. Se vedi che qualcuno fa qualcosa di diverso, provalo. Leggi libri sull’argomento e cambia ciò che pensi possa funzionare. Nulla è scritto in concreto, può essere modificato, adattato quando necessario.

21. Una volta alla settimana pulisci la borsa e l’organizer.

22. Metti via sempre tutto ciò che stai usando quando hai finito. Perdiamo così tanto tempo a cercare le cose perché non le abbiamo riposte quando le abbiamo finite. Avere un posto per le chiavi, la borsa, il cellulare, ecc.

23. Delegato! Questo è qualcosa che dovremmo fare. Quando una madre fa tutte le faccende domestiche, non delega abbastanza. Questo non vuol dire che non dovremmo lavorare, ma quando stiamo riprendendo dopo tutti, facendo tutto per ogni pasto, tutte le parti del bucato, ecc. allora stiamo facendo troppo da soli. Due o più persone possono realizzare più di una.

24. Credi in te stesso. Siamo il più delle volte, il nostro peggior nemico. So che l’hai già sentito prima, se non credi in te, chi lo farà?

25. Lascia andare il perfezionismo. Non tutto deve essere fatto alla perfezione e alcune cose sono fuori dal tuo controllo.

“Non troverai mai il tempo per niente. Se vuoi tempo, devi farcela.” ~Charles Burton

“Tutto diventa diverso quando scegliamo di prendere il controllo piuttosto che essere controllati. Proviamo un nuovo senso di libertà, crescita ed energia”. Il dottor Eric Allenbaugh

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *