Tecnica della rabbia di attrazione

La rabbia è energia. Quando sei arrabbiato, hai accesso a un potere tremendo. Tuttavia, quando credi nella tua rabbia, dai via il tuo potere.

In questo breve articolo vorrei mostrarvi un altro modo per affrontare la rabbia in modo da raccogliere l’energia vitale che essa offre.

Il beneficio della rabbia

Le erbe medicinali che crescono spontaneamente sono chiamate erbacce. Eppure, quando vengono raccolti, fanno miracoli.

La rabbia, non raccolta, è un’erbaccia. Interferisce con le tue intenzioni. Blocca la tua gioia. La rabbia, raccolta, mette un motore sulla tua barca, vento nelle vele, una tigre nel tuo carro armato.

Come raccogli la rabbia?

Proprio come un’erba selvatica, devi prima sapere come riconoscerla. Ciò significa che quando sei arrabbiato, devi notare che sei arrabbiato.

Questo può sembrare ovvio, ma diamo un’occhiata a una sottile distinzione. Di solito, quando sei arrabbiato potresti non pensare davvero di essere arrabbiato. Potresti pensare di avere ragione — con molto entusiasmo!

Quando puoi veramente dire “Sono arrabbiato”, non stai più parlando dell’altra persona e di tutte le cose terribili che ha fatto. Adesso stai parlando di te stesso. Stai parlando del tuo stato. Questo è l’inizio della prima fase di raccolta della tua rabbia. Hai separato la tua reazione dall’atto dell’autore del reato. Buon lavoro.

Trova il desiderio

Il secondo passo è rendersi conto che l’intensità della tua rabbia ti parla dell’intensità di un desiderio che hai. E mentre quel desiderio è forte, percepisci qualcosa o qualcuno che ti impedisce di realizzarlo. Quindi la rabbia è il negativo fotografico del desiderio. È un’istantanea emotiva della mancanza di ciò che si desidera. E se il desiderio è molto forte, il contrasto è molto netto.

Affermazioni alimentate dalla rabbia

Il terzo passo è fare una meditazione camminata. Ora che conosci il desiderio che viene ostacolato e conosci l’intensità del desiderio, puoi trovare una parola – una parola o una frase – che riassuma il desiderio. Cammina con tutta l’energia della tua rabbia. Quando ogni piede incontra il suolo, lascia che dica quella semplice affermazione e lascia che risuoni attraverso il tuo corpo.

Come John trasforma la sua rabbia

Ecco un esempio. Qualcuno ha mentito a John. È molto arrabbiato. Si sente tradito. Ha perso soldi in questa transazione e sente anche di aver perso un amico. Comincia a provare rabbia e può solo pensare a quanto si fosse sbagliato il suo amico e quanto avesse ragione.

Ecco come John lavora con questo:

1 – Riconosce di essere arrabbiato. Capisce che la sua rabbia sta servendo uno scopo e lo sta portando più in alto della disperazione sulla scala emotiva (come insegnato da Abraham-Hicks). Sa anche che se rimane arrabbiato, sta dando il suo potere a colui che crede gli abbia fatto un torto. Ancora più importante, sta lasciando che il suo potere si disperda da lui. Il suo potere è in una forma inutile.

2 – Vede che la sua rabbia è molto intensa e che il suo desiderio più forte è avere fiducia nella sua amicizia. Vuole anche indietro i suoi soldi.

3 – Cerca in questo quale sia il desiderio più forte. Va avanti e indietro tra denaro e fiducia. Infine, sente che la fiducia è il suo desiderio più profondo. Sceglie la parola fiducia. Adesso va a fare una passeggiata.

4 – Poiché è ancora autenticamente arrabbiato, cammina forte e veloce. Calpesta ad ogni passo. Il suo viso è teso. Le sue mani sono serrate strettamente nelle sue tasche. Ad ogni passo permette alla fiducia di risuonare attraverso di lui. Quando la sua mente va al tradimento, la riporta al puro sentimento che conosce come fiducia. La sensazione di fidarsi di un amico fa vagare casualmente la sua mente verso momenti e persone in cui aveva fiducia. Alla fine il suo viso si addolcisce. Le sue mani si aprono. La sua rabbia si trasforma gradualmente in eccitazione ed entusiasmo. Cammina fino al punto di esaurimento.

Con questa attività, Giovanni:

  • Ha ripreso il suo potere
  • Ha raccolto la sua rabbia
  • Metti in moto la Legge di Attrazione per amici fidati (piuttosto che rimanere concentrati sulla rabbia e vedere che la Legge di Attrazione porta più tradimento).

Puoi farlo anche tu. La prossima volta che sei arrabbiato, inizia a riprenderti il ​​tuo potere e lascia che la Legge di Attrazione ti aiuti a cambiare la tua manifestazione.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *