Un drago barbuto può mangiare le insalate insaccate della miscela primaverile del bambino?

Il fatto che tu ti stia chiedendo: “Può un drago barbuto mangiare insalate primaverili mischiate in busta” mi porta a credere che tu sia un premuroso proprietario di animali domestici. Molti proprietari di beardie disinformati lanciano semplicemente un mucchio di verdure nel terrario senza istruirsi adeguatamente su ciò che un beardie può e non può mangiare.

Un’insalata mista primaverile per bambini può essere dannosa per il tuo drago barbuto a seconda degli ingredienti nel sacchetto. Gli ingredienti in questo tipo di insalata preconfezionata variano, quindi un produttore può inserire alcune cose che un altro tralascia.

Il verde primario che vuoi evitare sono gli spinaci. Si lega al calcio e provoca molto disagio al tuo rettile perché non può digerire gli spinaci. In generale, la lattuga non è nemmeno un alimento nutriente per il tuo barbuto, perché manca di vitamine e minerali di cui il tuo animale domestico ha bisogno.

Ecco alcune ottime alternative:

Cavolo cappuccio

Bok Choi

Verdi di senape

Cime di rapa

Cicoria

Scarola

Puoi anche aggiungere altri alimenti come zucca e carote, ma solo con moderazione perché i rettili possono soffrire di tossicità da vitamina A, una condizione che ottengono se consumano troppi cibi con vitamina A in essa – e può uccidere la lucertola da compagnia se tu non stai attento.

Aiuta anche ad avere a portata di mano alcuni cibi preconfezionati già pronti, perché il tuo Drago barbuto che mangia le abitudini avranno bisogno di una certa varietà (e convenienza per te). Assicurati che quando fai la spesa, sai se acquistare cibo per bambini o cibo per un drago barbuto adulto perché le sue esigenze sono diverse.

E infine, vorrai integrare le verdure, le verdure e gli alimenti preconfezionati con alcune prede vive per il tuo nuovo animale domestico. Molti proprietari di barba forniscono semplicemente al loro rettile un’alimentazione quotidiana di grilli vivi, mentre altri usano i topi nel recinto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *